Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Omofobia in UE: le cose vanno meglio!

Altro Articolo - Diritti umani / Diritti fondamentali16-05-2012 - 13:30
 

Il 17 maggio è la Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia. Da anni il Parlamento europeo è molto attivo in questo senso. Ma cosa hanno fatto gli Stati membri fino ad ora? Quali stati tutelano i diritti della comunità LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transessuali)?


A seguito di una tragica serie di suicidi da parte di adolescenti americani vittime di atti di bullismo, nel 2010 il giornalista Dan Savage ha postato su Youtube un video. All'immagine appare con il proprio compagno: incoraggiano i giovani gay vittime di bullismo a non demordere. Perché le cose cambiano e migliorano nel tempo. "It gets better!". In pochi mesi migliaia di video di questo tipo sono apparsi on line.


Quest'anno anche l'Intergruppo LGBT del Parlamento europeo ha prodotto un video in cui i deputati e commissari si sono uniti per dire "no" all'omofobia. Anche in UE "le cose migliorano".


Clicca sul link a destra della pagina per vedere il video del PE. Nell'infografica troverai maggiori dettagli sulla situazione in UE.

RIF. : 20120510STO44846