Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Ecco i nomi dei vincitori italiani del Premio del cittadino europeo 2012

Approfondimenti - Istituzioni − Italia − 29-06-2012 - 16:53
 

I cinque finalisti del Premio del cittadino europeo 2012, promosso dal Parlamento europeo sono Biagio Conte, fondatore della missione "Speranza e carità", del progetto Albergo Etico, di UNITALSI - Progetto Case famiglia, dell'ex partigiano Giovanni Riefolo e dell'associazione PassodopoPasso. I finalisti erano stati segnalati a maggio dalla giuria nazionale composta dagli eurodeputati Silvia Costa (gruppo S&D), Carlo Fidanza (gruppo PPE) e Niccolò Rinaldi (gruppo ALDE).


Il Premio del cittadino europeo, istituito dal Parlamento europeo nel 2009, celebra ogni anno i cittadini singoli o gruppi che con le loro attività si sono distinti per rafforzare l'integrazione europea e il dialogo tra i popoli, mettendo in pratica i valori contenuti nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea. Al vincitore verrà consegnata una medaglia d'onore durante la cerimonia ufficiale organizzata nel Paese d'origine e parteciperà all'evento conclusivo che avrà luogo il 7 e 8 novembre al Parlamento europeo di Bruxelles.


I vincitori sono stati nominati martedì 19 giugno a Bruxelles dalla Cancelleria del Premio, presieduta dalla vicepresidente del Parlamento europeo Anni Podimata (gruppo S&D) e composta dai vicepresidenti del Parlamento europeo Alexander Alvaro (guppo ALDE), Isabelle Durant (gruppo GREENS/EFA), Othmar Karas (gruppo PPE), Enrique Baròn Crespo (gruppo S&D) and László Surjan (gruppo PPE), dall'ex Presidente del Parlamento europeo Hans-Gert Pöttering (gruppo PPE), da Annemarie Jorritsma, Co-presidente del Consiglio europeo dei comuni e delle regioni e da Peter Matjašič, Presidente dello European Youth Forum.

RIF. : 20120620IPR47310
 
 
Contact
 
 
 
Per maggiori informazioni