Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Questa settimana al Parlamento europeo

Tornata Articolo - Istituzioni07-02-2014 - 10:12
 
Plenary_01_2014_ Vimeo Cover   ©EuropeanUnion 2014 - Il Parlamento europeo

Questa settimana gli eurodeputati hanno votato per rendere più semplice il riconoscimento dei documenti ufficiali in un altro Stato membro dell'UE, per stabilire delle regole volte a punire i manipolatori dei mercati finanziari e hanno invitato la Commissione ad adottare una strategia per combattere l'omofobia a livello UE. Durante il suo discorso di fronte al Parlamento europeo, il presidente italiano Giorgio Napolitano ha messo in guardia gli eurodeputati dai pericoli del nazionalismo.


Mercoledì il Presidente italiano Giorgio Napolitano è stato ricevuto con tutti gli onori dal Parlamento. Di fronte ai deputati ha ricordato la necessità di "lottare contro gli egoismi nazionali e i conservatorismi anacronistici".

In una risoluzione adottata martedì, i deputati hanno chiesto una roadmap europea per la tutela dei diritti fondamentali delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali (LGBTI). Secondo una indagine comunitaria, nel 2013 il 47% delle persone LGBTI hanno subito delle discriminazioni a causa del loro orientamento sessuale. Esistono già delle strategie comuni per i rom e le persone con disabilità fisiche.

L'UE e gli Stati membri dovrebbero imporre sanzioni e congelare i beni dei responsabili delle uccisioni dei manifestanti ucraini. Così hanno chiesto i deputati in una risoluzione approvata giovedì. In un altro testo gli europarlamentari hanno criticato la Russia per le sue pressioni economiche e politiche sui vicini orientali dell'UE .

Martedì i parlamentari hanno votato delle nuove regole che rendono più semplice lo scambio e lo spostamento dei documenti ufficiali (certificati di nascita, di morte o di matrimonio, la cittadinanza o ancora il casellario giudiziario) da uno stato europeo all'altro.

Coloro che cercano di manipolare i mercati finanziari dovranno scontare delle pene detentive lunghe in tutta l'UE. Il Parlamento ha votato delle nuove regole volte a ripristinare la fiducia nei mercati finanziari dell'UE e a tutelare gli investitori.

I contribuenti europei non dovrebbero sopportare il costo dei fallimenti bancari, il Parlamento l'ha affermato in una risoluzione relativa alla negoziazione dell'unione bancaria da parte dei governi nazionali.

Il Parlamento ha approvato della nuove norme per proteggere i passeggeri bloccati in aeroporto. Nell'UE, solo il 2% dei passeggeri hanno ottenuto un risarcimento dopo la cancellazione o il ritardo prolungato del loro volo.

D'ora in poi sarà più facile per le imprese online ottenere delle licenze per gli streaming musicali in tutta Europa. Le nuove regole approvate martedì dovrebbero anche stimolare lo sviluppo di nuovi servizi musicali online e garantire che i diritti degli artisti siano meglio protetti.

I lavoratori stagionali provenienti da paesi terzi avranno diritto ad una maggiore protezione sociale secondo le norme approvate mercoledì dal Parlamento. Oltre 100.000 lavoratori stagionali non-comunitari sono impiegati ogni anno nell'UE.

I deputati hanno approvato un nuovo accordo tra la Groenlandia, la Danimarca e l'Unione europea al fine di utilizzare le risorse naturali groenlandesi in modo sostenibile e preservare l'ecosistema artico.

RIF. : 20140206STO35126