Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")
 

L'UE deve continuare ad aiutare la Libia

Tornata Relazioni esterne04-02-2016 - 12:56

Dal dibattito di mercoledì con il ministro degli Affari esteri olandese, Bert Koenders, è emerso come la disgregazione economica e la violenza in Libia stiano permettendo alle organizzazioni estremiste di fiorire. Per i deputati le ripercussioni dei conflitti in Libia stanno destabilizzando anche la regione del Sahel. (Seguito: L'UE deve continuare ad aiutare la Libia )

 

I deputati, in una risoluzione posta in votazione giovedì, chiedono alla comunità internazionale di intraprendere azioni immediate per combattere il sistematico sterminio di massa delle minoranze religiose perpetrato dal cosiddetto Stato Islamico in Iraq e in Siria (ISIS) o Daesh. Il testo chiude il dibattito del 20 gennaio scorso con il Capo della politica estera UE, Federica Mogherini. (Seguito: Il PE chiede un'azione immediata per proteggere le minoranze religiose dall'ISIS )

 

Isole UE: PE vuole nuove politiche per superare le vulnerabilità specifiche

Tornata Politica regionale04-02-2016 - 12:36
I deputati chiedono che l'UE faccia di più per aiutare le isole remote a far fronte a costi aggiuntivi, soprattutto per trasporti e energia  

I deputati esortano la Commissione europea a prendere misure concrete per affrontare gli svantaggi permanenti che le isole europee devono affrontare e per sfruttare al massimo le loro potenzialità, in una risoluzione votata giovedì. Il testo sottolinea inoltre le difficoltà specifiche delle regioni insulari meridionali dovute all'aumento dei flussi migratori e chiede di prolungare iil regime fiscale speciale. (Seguito: Isole UE: PE vuole nuove politiche per superare le vulnerabilità specifiche )

 

Human rights: Crimean Tatars, Mohammed Ramadan, missing publishers in Hong Kong

Plenary Session External relations04-02-2016 - 12:29

Parliament condemns the unprecedented levels of human rights abuses perpetrated against Crimean Tatars, calls on the Bahrain to grant Mohammed Ramadan a royal pardon or to commute his death sentence, and for the immediate safe release of the five missing book publishers in Hong Kong, in three resolutions voted on Thursday. (Read more: Human rights: Crimean Tatars, Mohammed Ramadan, missing publishers in Hong Kong )

 

MEPs call on Serbia and Kosovo to pursue their reform agenda

Plenary Session External relations04-02-2016 - 12:17

The start of EU accession negotiations with Serbia and the progress made in normalising relations between Serbia and Kosovo was welcomed by MEPs in two resolutions passed on Thursday. They also stressed that these relations would be helped if all EU member states were to recognise Kosovo. (Read more: MEPs call on Serbia and Kosovo to pursue their reform agenda )

 

Violenza contro le donne: i deputati chiedono tolleranza zero

Tornata Diritti delle donne/Pari opportunità04-02-2016 - 11:42

I deputati hanno affrontato mercoledì sera, con il commissario Corina Creţu, la questione delle molestie sessuali e della violenza contro le donne nei luoghi pubblici, ribadendo che deve essere fatto tutto il possibile per trovare i responsabili e assicurarli alla giustizia, indipendentemente dalla loro cultura o dalla loro origine. (Seguito: Violenza contro le donne: i deputati chiedono tolleranza zero )

 

Tisa: le raccomandazioni del Parlamento

Tornata Commercio estero/internazionale03-02-2016 - 16:35
infographic illustration  

Mercoledì 3 febbraio i deputati hanno votato le raccomandazione del PE per l'accordo sugli scambi di servizi. Tisa è un accordo in corso di negoziazione tra 23 membri dell'OMC, tra cui l'Unione europea, che vogliono liberalizzare ulteriormente il commercio dei servizi tra loro. (Seguito: Tisa: le raccomandazioni del Parlamento )

 

Women's rights: MEPs urge Commission to table a new gender equality strategy

Plenary Session Women's rights/Equal opportunities03-02-2016 - 14:38

The European Commission must table a communication on a new strategy for gender equality and women’s rights 2016-2020 as soon as possible and deliver on its political commitments, say MEPs in a resolution voted on Wednesday. The communication should address gender equality issues which is in line with the international agenda, they add. (Read more: Women's rights: MEPs urge Commission to table a new gender equality strategy )

 

Regno Unito: i deputati propongono riforme prima del referendum

Tornata Futuro dell'Europa/Integrazione europea / Istituzioni03-02-2016 - 14:18
UK in the EU: MEPs debate proposed reforms ahead of referendum  

Quale sarà il futuro del Regno Unito in Europa? Il giorno dopo che il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha proposto una soluzione in risposta alle richieste del Regno Unito, i deputati hanno discusso la questione durante un dibattito sul vertice UE del 18-19 febbraio. La maggior parte dei deputati europei hanno sottolineato che l'adesione del Regno Unito all'UE è meglio sia per il paese che per gli altri Stati membri. (Seguito: Regno Unito: i deputati propongono riforme prima del referendum )

 

TiSA: il PE chiede protezione per le imprese e i servizi pubblici UE

Tornata Commercio estero/internazionale03-02-2016 - 13:33

Il PE ha chiesto, nelle raccomandazioni approvate mercoledì, che i negoziati in corso sull'Accordo sugli scambi di servizi (TiSA) tra Paesi che rappresentano il 70% del commercio globale nel settore servizi, si concludano con un accordo che faciliti l'accesso delle imprese UE ai mercati internazionali, ma che non forzi l'UE, le autorità nazionali e locali ad aprire i servizi pubblici alla concorrenza, ovvero non limiti il loro diritto di regolamentare nell'interesse pubblico. (Seguito: TiSA: il PE chiede protezione per le imprese e i servizi pubblici UE )

 

OGM: I deputati contestano tre autorizzazioni per soia geneticamente modificata

Tornata Consumatori / Sanità pubblica03-02-2016 - 13:17

Con la votazione di mercoledì, il Parlamento chiede alla Commissione europea di non utilizzare soia geneticamente modificata resistente agli erbicidi in alimenti e mangimi. I deputati sottolineano che il glifosato, un erbicida, è classificato come "probabilmente cancerogeno" dall'Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) e che gli OGM sono autorizzati nell'UE senza il sostegno degli Stati membri. (Seguito: OGM: I deputati contestano tre autorizzazioni per soia geneticamente modificata )

 

La risoluzione della commissione ambiente che raccomanda al PE di porre il veto al progetto di atto delegato della Commissione europea che istituisce la procedura per i test sulle emissioni degli autoveicoli in condizioni reali di guida (RDE) non ha ottenuto, mercoledì, la maggioranza assoluta dei membri del Parlamento, necessaria per la sua approvazione. (Seguito: Il PE non pone veto all'aggiornamento dei limiti delle emissioni per i veicoli )

 

Le reazioni alla proposta Tusk al Regno Unito dominano il dibattito pre-vertice

Tornata Futuro dell'Europa/Integrazione europea / Consiglio europeo / Istituzioni03-02-2016 - 11:27

Le prestazioni sociali per i lavoratori migranti nel Regno Unito, onestà contro populismo e come garantire il rispetto delle opinioni dei vari Paesi in materia di integrazione europea sono state le questioni chiave sollevate nel dibattito di mercoledì dai leader dei gruppi politici del Parlamento, in vista del prossimo referendum britannico sull'adesione all'UE. (Seguito: Le reazioni alla proposta Tusk al Regno Unito dominano il dibattito pre-vertice )

 

Cina: PE chiede un piano compatibile con OMC per proteggere imprese UE

Tornata Commercio estero/internazionale03-02-2016 - 11:19

Durante il dibattito di lunedì sera, la maggioranza dei deputati e il Commissario per il commercio, Cecilia Malmström, hanno sostenuto che per discutere il riconoscimento della Cina come "economia di mercato", l'UE deve trovare una soluzione - in linea con le norme OMC - che permetta di conservare la capacità di difendere la propria economia da una concorrenza sleale dovuta alle importazioni cinesi oggetto di dumping, mantenendo buone relazioni commerciali con il Paese asiatico. (Seguito: Cina: PE chiede un piano compatibile con OMC per proteggere imprese UE )

 
Estonian President Toomas Hendrik Ilves adresses the Plenary  

"Uniamo gli sforzi e l'intelligenza. Evitiamo l'indecisione, il dito puntato e la mancanza di responsabilità. Dobbiamo gestire questa crisi migratoria con la determinazione dei nostri antenati" ha affermatp Toomas Hendrik Ilves, presidente dell'Estonia davanti ai eurodeputati martedì 2 febbraio. (Seguito: Ilves: "Gestire la crisi migratoria con la determinazione dei nostri antenati" )

 

Georgi Pirinski sul lavoro irregolare: "Sono negati i diritti sociali"

Tornata Politica dell'occupazione02-02-2016 - 18:04
 

Il lavoro irregolare corrisponde al 18,4% del PIL dell'UE nel 2012 e rappresenta un serio problema in Europa. Gli effetti negativi garvano sui lavoratori, le imprese e i governi. Oggi i deputati hanno votato la creazione di una piattaforma europea per affrontare la questione. Come funzionerà? Guarda la nostra intervista con il relatore bulgaro Georgi Pirinski (S&D) per conoscere le cause e le conseguenze del lavoro non dichiarato. (Seguito: Georgi Pirinski sul lavoro irregolare: "Sono negati i diritti sociali" )

 

L'UE deve superare la paura e le divisioni per preservare Schengen

Tornata Immigrazione / Diritto d'asilo / Schengen02-02-2016 - 17:58
I deputati discutono la situazione dei rifugiati: l'ingresso in Europa e il futuro di Schengen - © UNHCR/Igor Pavicevic  

Nel dibattito di martedì con la Presidenza olandese e la Commissione, molti deputati hanno sottolineato che l'UE deve superare le paure e le divisioni che la paralizzano, ma anche gestire efficacemente la migrazione e i flussi dei rifugiati. Proteggere concretamente le frontiere esterne dell'UE è essenziale per salvaguardare l'area di Schengen. Alcuni deputati hanno inoltre chiesto tolleranza zero per gli attacchi razzisti e violenti contro i migranti e rifugiati. (Seguito: L'UE deve superare la paura e le divisioni per preservare Schengen )

 

European platform to tackle undeclared work

Plenary Session Employment policy02-02-2016 - 12:55
House works- Illustration  

Parliament endorsed draft EU legislation establishing a “European platform” to enhance cooperation in combatting undeclared work in a vote on Tuesday. The platform would enhance cooperation among EU member states' labour ministries, trade unions and employers' associations about how best to tackle a problem that is damaging the EU economy and distorting the labour market. The undeclared economy accounts for 18% of EU GDP. (Read more: European platform to tackle undeclared work )

 

Dibattito con Mario Draghi su crescita e futuro dell'Europa

Tornata Affari economici e monetari01-02-2016 - 19:24
European Central Bank President Mario Draghi in Plenary for a debate with MEPs on the bank's annual report for 2014.  

Lunedì pomeriggio a Strasburgo, il Presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha discusso con i deputati europei la relazione annuale delle attività della BCE per l'anno 2014. I recenti sviluppi dell'economia globale e le prospettive di crescita, come pure il livello dell'inflazione, la necessità di riforme nell'eurozona e il futuro del progetto europeo, risultano fra gli argomenti dibattuti. (Seguito: Dibattito con Mario Draghi su crescita e futuro dell'Europa )

 

Apertura: un minuti di silenzio per Miloslav Ransdorf

Tornata Istituzioni01-02-2016 - 18:39
Opening: minute’s silence for Miloslav Ransdorf  

La sessione si è aperta con un minuto di silenzio per Miloslav Ransdorf, morto il 22 gennaio scorso all'età di 62 anni. Eletto deputato europeo nel 2003, Ransdorf (EUL/NGL, CZ) è stato, inter alia, vicepresidente della commissione per l'industria, la ricerca e l'energia, membro di Euronest e della delegazione UE-Ucraina. Il Presidente Schulz ha espresso il profondo rammarico del Parlamento per la sua dipartita. (Seguito: Apertura: un minuti di silenzio per Miloslav Ransdorf )

 
 
Ordine del giorno dell'Aula
 
01-02-2016 -
17:00 - 23:00
Discussioni
 
 
Ripresa della sessione e ordine dei lavori
 
Relazione annuale 2014 della Banca centrale europea
Relazione:A8-0012/2016
Relatore: Notis Marias
ECON
 
Negoziati relativi all'Accordo sugli scambi di servizi (TiSA)
Relazione:A8-0009/2016
Relatore: Viviane Reding
INTA
 
Relazioni commerciali tra UE e Cina e status di economia di mercato
Relazione:O-000005/2016 Commissione europea INTA
 
Disposizioni in materia di sviluppo sostenibile dell'accordo di partenariato economico UE-Africa occidentale
Relazione:O-000011/2016 Commissione europea INTA
 
Revisione intermedia della strategia dell'UE sulla biodiversità
Relazione:A8-0003/2016
Relatore: Mark Demesmaeker
ENVI
 
Interventi di un minuto (articolo 163 del regolamento)
 
 
 
02-02-2016 -
08:30 - 12:00
Discussioni
 
 
Istituzione di una piattaforma europea per il rafforzamento della cooperazione volta a prevenire e scoraggiare il lavoro sommerso
Relazione:A8-0172/2015 ***I
Relatore: Georgi Pirinski
EMPL
 
Decisione adottata dalla Commissione sul pacchetto sulla tassazione delle società
 
 
02-02-2016 -
12:00 - 12:30
Seduta solenne
 
 
Allocuzione di Toomas Hendrik Ilves, Presidente della Repubblica di Estonia
 
 
02-02-2016 -
12:30 - 14:30
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Regime di attraversamento delle frontiere da parte delle persone (codice frontiere Schengen)
Relazione:A8-0359/2015 ***I
Relatore: Heidi Hautala
JURI
 
Emendamenti del protocollo del 1998 della convenzione del 1979 sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza riguardante i metalli pesanti
Relazione:A8-0002/2016 ***
Relatore: Giovanni La Via
ENVI
 
Emendamenti del protocollo del 1998 della convenzione del 1979 sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza riguardante gli inquinanti organici persistenti
Relazione:A8-0001/2016 ***
Relatore: Giovanni La Via
ENVI
 
Accordo di cooperazione tra Eurojust e l'Ucraina
Relazione:A8-0007/2016 *
Relatore: Sylvia-Yvonne Kaufmann
LIBE
 
Accordo di cooperazione tra Eurojust e il Montenegro
Relazione:A8-0008/2016 *
Relatore: Nathalie Griesbeck
LIBE
 
Richiesta di revoca dell'immunità parlamentare di Robert Jarosław Iwaszkiewicz
Relazione:A8-0015/2016
Relatore: Kostas Chrysogonos
JURI
 
Richiesta di revoca dell'immunità parlamentare di Robert Jarosław Iwaszkiewicz
Relazione:A8-0016/2016
Relatore: Kostas Chrysogonos
JURI
 
Richiesta di revoca dell'immunità parlamentare di Florian Philippot
Relazione:A8-0014/2016
Relatore: Laura Ferrara
JURI
 
Istituzione di una piattaforma europea per il rafforzamento della cooperazione volta a prevenire e scoraggiare il lavoro sommerso
Relazione:A8-0172/2015 ***I
Relatore: Georgi Pirinski
EMPL
 
Revisione intermedia della strategia dell'UE sulla biodiversità
Relazione:A8-0003/2016
Relatore: Mark Demesmaeker
ENVI
 
 
02-02-2016 -
15:00 - 23:00
Discussioni
 
 
Discussione congiunta - -
Emergenza rifugiati, controllo delle frontiere esterne e futuro di Schengen
Rispetto del principio internazionale di non respingimento
Finanziamento dello strumento per la Turchia a favore dei rifugiati
Aumento dell'odio e della violenza di stampo razzista contro i rifugiati e i migranti in Europa
 
Nuova strategia per l'uguaglianza di genere e i diritti della donna dopo il 2015
Relazione:O-000006/2016 Commissione europea FEMM
 
Misure della Commissione per ottemperare alla sentenza nella causa T-521/14, Regno di Svezia contro Commissione europea (obbligo di definire criteri per la determinazione delle proprietà di interferenza con il sistema endocrino)
Relazione:O-000003/2016 Commissione europea
 
Trasparenza e controllo della sperimentazione clinica
 
 
 
03-02-2016 -
09:00 - 12:00
DISCUSSIONE PRIORITARIA
 
 
Preparazione della riunione del Consiglio europeo (18 e 19 febbraio 2016)
 
 
03-02-2016 -
12:00 - 12:30
Seduta solenne
 
 
Allocuzione di Muhammadu Buhari, Presidente della Repubblica federale di Nigeria
 
 
03-02-2016 -
12:30 - 14:30
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Accordo di associazione UE-Repubblica di Moldova: clausole di salvaguardia e meccanismo antielusione
Relazione:A8-0364/2015 ***I
Relatore: Helmut Scholz
INTA
 
Accordo di associazione UE-Georgia: meccanismo antielusione
Relazione:A8-0365/2015 ***I
Relatore: Gabrielius Landsbergis
INTA
 
Ratifica del trattato di Marrakech, sulla base delle petizioni ricevute, in particolare la petizione n. 924/2011
 
Obiezione a norma dell'articolo 106: autorizzazione della soia geneticamente modificata FG72
 
Obiezione a norma dell'articolo 106: autorizzazione della soia geneticamente modificata MON 87708 x MON 89788
 
Obiezione a norma dell'articolo 106: autorizzazione della soia geneticamente modificata MON 87705 x MON 89788
 
Obiezione a norma dell'articolo 106 del regolamento sulle emissioni dai veicoli passeggeri e commerciali leggeri (Euro 6)
 
Negoziati relativi all'Accordo sugli scambi di servizi (TiSA)
Relazione:A8-0009/2016
Relatore: Viviane Reding
INTA
 
Nuova strategia per l'uguaglianza di genere e i diritti della donna dopo il 2015
Relazione:O-000006/2016 Commissione europea FEMM
 
 
03-02-2016 -
15:00 - 23:00
Discussioni
 
 
Relazione 2015 sui progressi compiuti dalla Serbia
 
Processo di integrazione europea del Kosovo
 
Processo elettorale ad Haiti
 
Situazione in Libia
 
Situazione in Venezuela
 
Convenzione delle Nazioni Unite sulla trasparenza nell'arbitrato tra investitori e Stato, basato sui trattati
Relazione:O-000153/2015 Consiglio dell'Unione europea INTA
 
Porre fine alle molestie e alle violenze sessuali contro le donne in pubblico
 
 
 
04-02-2016 -
09:00 - 11:50
Discussioni
 
 
Condizione di insularità
Relazione:O-000013/2016 Commissione europea REGI
 
Ruolo delle autorità locali e regionali nell'ambito dei Fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE)
Relazione:O-000012/2016 Commissione europea REGI
 
Discussioni su casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto (articolo 135 del regolamento)
Situazione dei diritti umani in Crimea, in particolare dei tatari di Crimea
Bahrein: il caso di Mohammed Ramadan
Il caso della sparizione di editori a Hong Kong
 
 
04-02-2016 -
12:00 - 14:00
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Proposte di risoluzione concernenti le discussioni su casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto (articolo 135 del regolamento)
 
Relazione 2015 sui progressi compiuti dalla Serbia
 
Processo di integrazione europea del Kosovo
 
Situazione in Libia
 
Condizione di insularità
Relazione:O-000013/2016 Commissione europea REGI
 
Ruolo delle autorità locali e regionali nell'ambito dei Fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE)
Relazione:O-000012/2016 Commissione europea REGI
 
Situazione umanitaria nello Yemen
 
Sterminio sistematico delle minoranze religiose da parte dell'ISIS
 
 
04-02-2016 -
15:00 - 17:00
Discussioni
 
 
Infrastruttura ferroviaria e servizi pubblici nelle macroregioni del Danubio e dell'Adriatico
 
Introduzione di sistemi compatibili per la registrazione degli animali da compagnia negli Stati membri
 
 
 
Relazioni presentate durante la seduta
 
 
RELAZIONE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante attuazione delle clausole di salvaguardia e del meccanismo antielusione che prevede la sospensione temporanea delle preferenze tariffarie contenute nell'accordo di associazione tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e i loro Stati membri, da una parte, e la Repubblica di Moldova, dall'altra
Riferimento: A8-0364/2015

Data:
14-12-2015
Helmut Scholz
INTA
 
RELAZIONE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante attuazione del meccanismo antielusione che prevede la sospensione temporanea delle preferenze tariffarie contenute nell'accordo di associazione tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e i loro Stati membri, da una parte, e la Georgia, dall'altra
Riferimento: A8-0365/2015

Data:
14-12-2015
Gabrielius Landsbergis
INTA