Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Il PE accoglie i segnali di speranza in Ucraina

Tornata Relazioni esterne18-09-2014 - 14:21
The silhouette of a Ukrainian soldier is seen against a Ukrainian flag  

Il Parlamento europeo accoglie con favore i segnali di speranza per la pace in Ucraina e l'accordo di associazione UE-Ucraina appena ratificato, ma si dichiara preoccupato dalle reali intenzioni della Russia nella "guerra ibrida" non dichiarata contro l'Ucraina. In una risoluzione votata giovedì, si esorta l'UE a tenere testa alla Russia e a intensificare il sostegno agli agricoltori europei colpiti dal divieto di commercio. (Seguito: Il PE accoglie i segnali di speranza in Ucraina )

 
 

Libya: EU must step up efforts to support stability and democracy, MEPs say

Plenary Session External relations18-09-2014 - 12:54

The EU must step up its involvement in supporting Libya’s stability and transition to democracy, said the European Parliament in a vote on Thursday. MEPs condemned the growing use of violence there, especially against civilians, and called for a ceasefire between the fighting factions. They also said humanitarian assistance, the safety of civilians and the security of humanitarian personnel must be ensured by all parties in the conflict. (Read more: Libya: EU must step up efforts to support stability and democracy, MEPs say )

 
 

Human rights: Azerbaijan; the case of Mbonimpa in Burundi; Bangladesh

Plenary Session Development and cooperation / External relations18-09-2014 - 12:45

The European Parliament called on Azerbaijan to proceed with human rights reforms, Burundi to release human rights campaigner Pierre Claver Mbonimpa, and Bangladesh to apply international labour standards, in three resolutions voted on Thursday. (Read more: Human rights: Azerbaijan; the case of Mbonimpa in Burundi; Bangladesh )

 
 

Stato islamico: più sforzi UE e internazionali per porre fine al massacro

Tornata Relazioni esterne18-09-2014 - 12:27
Kurdish Peshmerga fighter holds a position at a frontline where heavy clashes against Islamic States (IS) fighters take place  

Gli omicidi dei giornalisti James Foley e Steven Sotloff e dell'operatore umanitario David Haines eseguiti dal cosiddetto "Stato islamico" (IS) sono stati duramente condannati dal Parlamento in una risoluzione approvata giovedì. I deputati chiedono all'UE di utilizzare tutti i mezzi possibili per aiutare le autorità nazionali e locali irachene a combattere l'IS, compresa un'adeguata assistenza militare. (Seguito: Stato islamico: più sforzi UE e internazionali per porre fine al massacro )

 
 
Health care worker in front of an hospital in Liberia  

In una risoluzione votata giovedì, i deputati affermano che l'epidemia del virus ebola esplosa nell'Africa occidentale è stata sottovalutata dalla comunità internazionale e costituisce oggi una sfida per la sicurezza globale. I paesi colpiti sono confrontati al collasso socio-economico e si dovrebbe considerare il dispiegamento dei mezzi militari sotto l'egida delle Nazioni Unite e facilitare ulteriormente l'accesso alle cure esistenti. (Seguito: L'epidemia di ebola nell'Africa occidentale è un problema di sicurezza globale )

 
 

EU aid to help workers made redundant in various industries in Spain, The Netherlands, Romania and Greece to find new jobs was approved by the European Parliament on Wednesday. The European Globalisation Adjustment Fund (EGF) funding, which would complement national efforts, now needs to be approved by the Council of Ministers. (Read more: EP approves aid to redundant workers in Spain, Netherlands, Romania and Greece )

 
 

MEPs question high pricing of certain life-saving medicines

Plenary Session Public health17-09-2014 - 11:56

The pharmaceutical industry is raising the prices of new, life-saving medicines ever higher, thus threatening the equal access to treatments while increasing the burden on healthcare systems, said MEPs during a debate with Council and the Commission on Tuesday. The issue will be discussed during the next informal Health Council meeting of 22-23 September. (Read more: MEPs question high pricing of certain life-saving medicines )

 
 

MEPs split over EU free trade deal with Canada

Plenary Session External/international trade17-09-2014 - 11:48

Hopes and fears for the EU-Canada Comprehensive Economic and Trade Agreement (CETA), which has been negotiated but still needs Parliament’s backing to enter into force, were aired in a debate with EU trade Commissioner Karel De Gucht on Tuesday. (Read more: MEPs split over EU free trade deal with Canada )

 
 

Dibattito sull'Iniziativa europea a favore della gioventù

Tornata Politica dell'occupazione17-09-2014 - 09:00

I progressi degli Stati membri dell'UE nell'attuazione dell'Iniziativa europea a favore della gioventù - una serie di misure volte a combattere la disoccupazione giovanile nelle regioni in cui supera il 25% - sarà discussa con il commissario László Andor e il sottosegretario di Stato italiano Benedetto della Vedova mercoledì, a partire dalle ore 10.00. Il Parlamento aveva già criticato il lento lancio delle politiche nazionali necessarie, in una risoluzione votata il 17 luglio scorso. (Seguito: Dibattito sull'Iniziativa europea a favore della gioventù )

 
 

EU budget 2015: back your policy pledges with money, MEPs urge ministers

Plenary Session Budget / Research and innovation16-09-2014 - 17:15

The Council’s version of the draft EU budget for 2015 disregards its own political pledge to spur economic growth and job creation, MEPs said after Council Presidency representative Enrico Zanetti presented it in plenary session on Tuesday. (Read more: EU budget 2015: back your policy pledges with money, MEPs urge ministers )

 
 

Il Parlamento europeo ratifica l'accordo di associazione UE-Ucraina

Tornata Relazioni esterne16-09-2014 - 15:00
European Parliament ratifies EU-Ukraine Association Agreement  

Il Parlamento europeo martedì a Strasburgo ha dato il suo consenso all'accordo di associazione UE-Ucraina, che include una zona di libero scambio globale e approfondita (DCFTA). Tale accordo è stato inoltre ratificato in contemporanea dal Parlamento ucraino a Kiev. L'accordo sancirà un'associazione politica profonda e l'integrazione economica tra l'UE e l'Ucraina e fornirà l'accesso libero e reciproco al mercato. (Seguito: Il Parlamento europeo ratifica l'accordo di associazione UE-Ucraina )

 
 

I deputati valutano la politica dell'UE nei confronti della Russia

Tornata Relazioni esterne16-09-2014 - 14:57
The silhouette of a Ukrainian soldier is seen against a Ukrainian flag  

Durante il dibattito di martedì con il Commissario per la politica di vicinato Štefan Füle, alcuni gruppi politici hanno invitato l'UE ad adottare una linea più proattiva sul conflitto tra l'Ucraina e la Russia e imporre sanzioni più severe nei confronti di quest'ultima. Altri oratori, invece, hanno sottolineato la necessità di "mantenere aperti i canali di comunicazione". (Seguito: I deputati valutano la politica dell'UE nei confronti della Russia )

 
 

Liberalizzazione del mercato digitale

Tornata Libera circolazione dei servizi16-09-2014 - 12:30

La Commissione informerà martedì pomeriggio il Parlamento sui progressi compiuti fino a oggi per sbloccare il potenziale del mercato unico digitale. I temi del dibattito che dovrebbe iniziare intorno alle 16.30 potrebbero anche includere le misure per rimuovere gli ostacoli all'acquisto di beni on-line e per l'utilizzo di firme elettroniche, e per garantire che i giganti di Internet non abusino della loro posizione dominante sul mercato. (Seguito: Liberalizzazione del mercato digitale )

 
 
EP President Martin Schulz speech at the opening of September plenary session  

L'UE deve fare il possibile per evitare ulteriori morti in mare fra i migranti nel Mediterraneo: si tratta di una catastrofe umanitaria, ha detto il Presidente Schulz, commentando le ultime notizie che parlano di oltre 200 profughi, annegati dopo che la loro imbarcazione è affondata al largo della Libia. Questo naufragio segue quello della scorsa settimana al largo di Malta, dove si sono registrate oltre 500 vittime. (Seguito: Apertura sessione: Schulz deplora l'annegamento dei migranti del Mediterraneo )

 
 
   
Ordine del giorno dell'Aula
 
15-09-2014 -
17:00 - 19:00
Discussioni
 
 
Ripresa della sessione e ordine dei lavori
 
Interventi di un minuto (articolo 163 del regolamento)
 
 
 
16-09-2014 -
09:00 - 11:50
Discussioni
 
 
(eventualmente) Votazione sulle richieste di applicazione della procedura d'urgenza (articolo 154 del regolamento)
 
 
16-09-2014 -
12:00 - 14:00
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Testi di cui sarà stata chiusa la discussione
 
 
16-09-2014 -
15:00 - 19:00
Discussioni
 
 
Presentazione da parte del Consiglio della sua posizione sul progetto di bilancio generale - esercizio 2015
 
 
 
17-09-2014 -
09:00 - 11:50
Discussioni
 
 
 
17-09-2014 -
12:00 - 14:00
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Testi di cui sarà stata chiusa la discussione
 
 
17-09-2014 -
15:00 - 18:00
Discussioni
 
 
 
 
18-09-2014 -
09:00 - 11:50
Discussioni
 
 
Discussioni su casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto - Durata: massimo un'ora (articolo 135 del regolamento)
 
 
18-09-2014 -
12:00 - 14:00
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Proposte di risoluzione concernenti le discussioni su casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto (articolo 135 del regolamento)
 
Mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione - Domanda EGF/2014/000 TA 2014 - Assistenza tecnica su iniziativa della Commissione
Relatore: Liadh Ní Riada
BUDG
 
Mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione - domanda EGF/2014/001 EL/Nutriart
Relatore: Georgios Kyrtsos
BUDG
 
Mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione: domanda EGF/2012/010 RO/MECHEL - Romania
Relatore: Siegfried Mureşan
BUDG
 
Mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione: domanda EGF/2014/003 ES/Servizi di ristorazione in Aragona - Spagna
Relatore: Anneli Jäätteenmäki
BUDG
 
Mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione: domanda EGF/2014/002 NL/costruzione in Gelderland-Overijssel – Paesi Bassi
Relatore: Paul Tang
BUDG
 
Mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione: domanda EGF/2013/010 ES/CASTILLA Y LEON - Spagna
Relatore: Esteban González Pons
BUDG
 
Testi di cui sarà stata chiusa la discussione
 
 
 
Relazioni presentate durante la seduta
 
RACCOMANDAZIONE sulla proposta di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione europea, dell'accordo di associazione tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e i loro Stati membri, da una parte, e l'Ucraina, dall'altra, fatta eccezione per le disposizioni concernenti il trattamento dei cittadini dei paesi terzi legalmente assunti come lavoratori subordinati nel territorio dell'altra parte
Riferimento: A8-0002/2014

Data:
09-09-2014
Jacek Saryusz-Wolski
AFET
 
RACCOMANDAZIONE concernente il progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione europea, dell'accordo di associazione tra l'Unione europea e la Comunità europea dell'energia atomica e i loro Stati membri, da una parte, e l'Ucraina dall'altra, per quanto riguarda le disposizioni concernenti il trattamento dei cittadini dei paesi terzi legalmente assunti come lavoratori subordinati nel territorio dell'altra parte
Riferimento: A8-0009/2014

Data:
15-09-2014
Claude Moraes
LIBE
 
 
RELAZIONE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione a norma del punto 13 dell'accordo interistituzionale del 2 dicembre 2013 tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio, sulla cooperazione in materia di bilancio e sulla sana gestione finanziaria (domanda EGF/2014/000 TA 2014 — Assistenza tecnica su iniziativa della Commissione)
Riferimento: A8-0003/2014

Data:
12-09-2014
Liadh Ní Riada
BUDG
 
RELAZIONE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione in conformità del punto 13 dell'accordo interistituzionale, del 2 dicembre 2013, tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio, sulla cooperazione in materia di bilancio e sulla sana gestione finanziaria (domanda EGF/2014/001 EL/Nutriart)
Riferimento: A8-0004/2014

Data:
12-09-2014
Georgios Kyrtsos
BUDG
 
RELAZIONE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione in conformità del punto 13 dell'accordo interistituzionale, del 2 dicembre 2013, tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio, sulla cooperazione in materia di bilancio e sulla sana gestione finanziaria (domanda EGF/2014/002 NL/costruzione in Gelderland-Overijssel)
Riferimento: A8-0005/2014

Data:
12-09-2014
Paul Tang
BUDG
 
RELAZIONE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione in conformità del punto 13 dell'accordo interistituzionale, del 2 dicembre 2013, tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio, sulla cooperazione in materia di bilancio e sulla sana gestione finanziaria (domanda EGF/2014/003 ES/Servizi di ristorazione in Aragona)
Riferimento: A8-0006/2014

Data:
12-09-2014
Anneli Jäätteenmäki
BUDG
 
RELAZIONE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione in conformità del punto 13 dell'accordo interistituzionale, del 2 dicembre 2013, tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio, sulla cooperazione in materia di bilancio e sulla sana gestione finanziaria (domanda EGF/2013/010 ES/Castilla y León, presentata dal Regno di Spagna)
Riferimento: A8-0007/2014

Data:
12-09-2014
Esteban González Pons
BUDG
 
RELAZIONE sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla mobilitazione del Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione a norma del punto 13 dell'accordo interistituzionale del 2 dicembre 2013 tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio, sulla cooperazione in materia di bilancio e sulla sana gestione finanziaria (domanda EGF/2012/010 RO/Mechel, presentata della Romania)
Riferimento: A8-0008/2014

Data:
12-09-2014
Siegfried Mureşan
BUDG