Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Anteprima della sessione

03-09-2015 - 15:40
PE vuole un meccanismo permanente e vincolante per distribuire i richiedenti asilo nell'UE

Il Parlamento europeo discuterà martedì e voterà mercoledì il suo parere sulle misure d’emergenza per la ricollocazione di 40.000 richiedenti asilo provenienti dall'Italia e dalla Grecia in altri Stati membri, su un periodo di due anni.


Secondo i deputati, le future proposte relative a un meccanismo permanente, sulle quali il Parlamento e il Consiglio decideranno congiuntamente, dovranno essere basate su "un contributo più sostanziale in termini di solidarietà e condivisione delle responsabilità tra gli Stati membri".

 

Al fine di alleviare la notevole pressione cui è sottoposto il sistema di asilo dell'Italia e della Grecia, "ma anche per fungere da importante banco di prova in vista della futura proposta legislativa concernente un meccanismo permanente di ricollocazione di emergenza" la commissione per le libertà civili è favorevole alla proposta che prevede che "un numero iniziale di 40.000 richiedenti dovrà essere ricollocato dall'Italia alla Grecia" su un periodo di due anni (24.000 dall'Italia e 16.000 dalla Grecia).


I deputati evidenziano tuttavia che "dovrebbe essere valutata l'opportunità di un successivo aumento del numero dei posti per la ricollocazione, se del caso, al fine di adeguarlo alla rapida evoluzione delle tendenze e dei flussi dei rifugiati". La Commissione dovrebbe essere obbligata, propongono i deputati, a rivalutare la percentuale di persone da ricollocare entro sei mesi dalla data di entrata in vigore di queste misure di emergenza.


I ministri degli interni dell'UE si sono accordati il 20 luglio scorso, come primo passo, sulla delocalizzazione di 32.256 persone e sulla necessità di aggiornare i dati entro dicembre, al fine di raggiungere il numero complessivo di 40.000 richiedenti asilo (tabella con la distribuzione dei 32.256 richiedenti asilo per membro Stato). Un ulteriore incontro dei ministri è previsto per il 14 setembre.


Contesto


Il Parlamento è solo consultato su questo meccanismo di trasferimento temporaneo di emergenza, ai sensi dell'articolo 78, paragrafo 3 del Trattato. Quando sarà proposto un sistema di trasferimento permanente - che la Commissione ha dichiarato di voler fare entro la fine dell'anno - il Parlamento avrà il potere di codecisione e deciderà in merito al regime permanente insieme al Consiglio dell'Unione europea (Stati membri).

 

Questa proposta di decisione riguarda il meccanismo di "ricollocazione" per il trasferimento di richiedenti asilo da uno Stato membro dell'UE a un altro, vale a dire la loro distribuzione all'interno dell'UE. La qustione dei 20.000 rifugiati che si trovano al di fuori dell'UE e che devono essere "reinsediati" negli Stati membri è coperta da un’altra raccomandazione della Commissione.

 

 

Dibattito: martedì 8 settembre

Votazione: mercoledì 9 settembre

Procedura: consultazione

Hashtag: #migrationEU #asylum #refugees #Italy #Greece

 
 
   
Ordine del giorno dell'Aula
 
07-09-2015 -
17:00 - 23:00
Discussioni
 
 
Ripresa della sessione e ordine dei lavori
 
Commercio dei prodotti derivati dalla foca
Relazione:A8-0186/2015 ***I
Relatore: Cristian-Silviu Buşoi
IMCO
 
Situazione dei diritti fondamentali nell'UE (2013-2014)
Relazione:A8-0230/2015
Relatore: Laura Ferrara
LIBE
 
Interventi di un minuto (articolo 163 del regolamento)
 
Breve presentazione delle seguenti relazioni:
Audizioni dei commissari: insegnamenti da trarre dalla procedura 2014
Relazione:A8-0197/2015
Relatore: Richard Corbett
AFCO
Diritti umani e tecnologia nei paesi terzi
Relazione:A8-0178/2015
Relatore: Marietje Schaake
AFET
Protezione degli interessi finanziari dell'UE: verso controlli basati sui risultati relativamente alla PAC
Relazione:A8-0240/2015
Relatore: Petri Sarvamaa
CONT
Imprese a conduzione familiare in Europa
Relazione:A8-0223/2015
Relatore: Angelika Niebler
ITRE
Ricerca e innovazione nell'economia blu per creare occupazione e crescita
Relazione:A8-0214/2015
Relatore: João Ferreira
ITRE
Promuovere lo spirito imprenditoriale nei giovani attraverso l'istruzione e la formazione
Relazione:A8-0239/2015
Relatore: Michaela Šojdrová
CULT
Verso un approccio integrato al patrimonio culturale per l'Europa
Relazione:A8-0207/2015
Relatore: Mircea Diaconu
CULT
Seguito dell'iniziativa dei cittadini europei "L'acqua è un diritto"
Relazione:A8-0228/2015
Relatore: Lynn Boylan
ENVI
 
 
 
08-09-2015 -
09:00 - 11:50
Discussioni
 
 
Clonazione di animali allevati e fatti riprodurre a fini agricoli
Relazione:A8-0216/2015 ***I
Relatore: Renate Sommer
Relatore: Giulia Moi
ENVI AGRI
 
Corretta applicazione delle normative doganale e agricola
Relazione:A8-0234/2015 ***II
Relatore: Liisa Jaakonsaari
IMCO
 
 
08-09-2015 -
12:00 - 14:00
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Convenzione sul lavoro forzato dell'OIL: politica sociale
Relazione:A8-0243/2015 ***
Relatore: Patrick Le Hyaric
EMPL
 
Richiesta di revoca dell'immunità parlamentare di Janusz Korwin-Mikke
Relazione:A8-0229/2015
Relatore: Evelyn Regner
JURI
 
Corretta applicazione delle normative doganale e agricola
Relazione:A8-0234/2015 ***II
Relatore: Liisa Jaakonsaari
IMCO
 
Commercio dei prodotti derivati dalla foca
Relazione:A8-0186/2015 ***I
Relatore: Cristian-Silviu Buşoi
IMCO
 
Clonazione di animali allevati e fatti riprodurre a fini agricoli
Relazione:A8-0216/2015 ***I
Relatore: Renate Sommer
Relatore: Giulia Moi
ENVI AGRI
 
Situazione dei diritti fondamentali nell'UE (2013-2014)
Relazione:A8-0230/2015
Relatore: Laura Ferrara
LIBE
 
Audizioni dei commissari: insegnamenti da trarre dalla procedura 2014
Relazione:A8-0197/2015
Relatore: Richard Corbett
AFCO
 
Diritti umani e tecnologia nei paesi terzi
Relazione:A8-0178/2015
Relatore: Marietje Schaake
AFET
 
Protezione degli interessi finanziari dell'UE: verso controlli basati sui risultati relativamente alla PAC
Relazione:A8-0240/2015
Relatore: Petri Sarvamaa
CONT
 
Imprese a conduzione familiare in Europa
Relazione:A8-0223/2015
Relatore: Angelika Niebler
ITRE
 
Ricerca e innovazione nell'economia blu per creare occupazione e crescita
Relazione:A8-0214/2015
Relatore: João Ferreira
ITRE
 
Promuovere lo spirito imprenditoriale nei giovani attraverso l'istruzione e la formazione
Relazione:A8-0239/2015
Relatore: Michaela Šojdrová
CULT
 
Verso un approccio integrato al patrimonio culturale per l'Europa
Relazione:A8-0207/2015
Relatore: Mircea Diaconu
CULT
 
Seguito dell'iniziativa dei cittadini europei "L'acqua è un diritto"
Relazione:A8-0228/2015
Relatore: Lynn Boylan
ENVI
 
 
08-09-2015 -
15:00 - 23:00
Discussioni
 
 
Presentazione da parte del Consiglio della propria posizione sul progetto di bilancio generale – Esercizio 2016
 
Misure temporanee nel settore della protezione internazionale a beneficio dell’Italia e della Grecia
Relazione:A8-0245/2015 *
Relatore: Ska Keller
LIBE
 
Discussione congiunta - Politica di coesione
La dimensione urbana delle politiche dell'UE
Relazione:A8-0218/2015
Relatore: Kerstin Westphal
REGI
Investimenti a favore della crescita e della creazione di posti di lavoro: promozione della coesione economica, sociale e territoriale nell'Unione
Relazione:A8-0173/2015
Relatore: Tamás Deutsch
REGI
 
Valutazione dell'Anno europeo dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni (2012)
Relazione:A8-0241/2015
Relatore: Eduard Kukan
EMPL
 
Discussione congiunta - Accordi in materia di pesca
Accordo di partenariato nel settore della pesca con la Guinea Bissau: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (raccomandazione)
Relazione:A8-0233/2015 ***
Relatore: João Ferreira
PECH
Accordo di partenariato nel settore della pesca con la Guinea Bissau: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (relazione)
Relazione:A8-0236/2015
Relatore: João Ferreira
PECH
Accordo di partenariato nel settore della pesca con Capo Verde: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (raccomandazione)
Relazione:A8-0201/2015 ***
Relatore: Peter van Dalen
PECH
Accordo di partenariato nel settore della pesca con Capo Verde: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (relazione)
Relazione:A8-0200/2015
Relatore: Peter van Dalen
PECH
Accordo di partenariato nel settore della pesca con con il Madagascar: possibilità di pesca e contropartita finanziaria
Relazione:A8-0196/2015 ***
Relatore: Ricardo Serrão Santos
PECH
 
Attuazione del Libro bianco 2011 sui trasporti
Relazione:A8-0246/2015
Relatore: Wim van de Camp
TRAN
 
Seguito delle linee d'azione per le professioni liberali
Relazione:O-000080/2015 Commissione europea
 
Breve presentazione delle seguenti relazioni:
Carriera professionale delle donne in ambito scientifico e accademico e "soffitti di cristallo" incontrati
Relazione:A8-0235/2015
Relatore: Elissavet Vozemberg-Vrionidi
FEMM
Emancipazione delle ragazze attraverso l'istruzione nell'UE
Relazione:A8-0206/2015
Relatore: Liliana Rodrigues
FEMM
 
 
 
09-09-2015 -
09:00 - 12:50
DISCUSSIONI PRIORITARIE
 
 
Stato dell'Unione
 
Migrazione e rifugiati in Europa
 
 
09-09-2015 -
13:00 - 14:30
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Proposta di modificare la denominazione della delegazione per le relazioni con il Consiglio legislativo palestinese in delegazione per le relazioni con la Palestina
 
Accordo di partenariato nel settore della pesca con la Guinea Bissau: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (raccomandazione)
Relazione:A8-0233/2015 ***
Relatore: João Ferreira
PECH
 
Accordo di partenariato nel settore della pesca con la Guinea Bissau: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (relazione)
Relazione:A8-0236/2015
Relatore: João Ferreira
PECH
 
Accordo di partenariato nel settore della pesca con Capo Verde: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (raccomandazione)
Relazione:A8-0201/2015 ***
Relatore: Peter van Dalen
PECH
 
Accordo di partenariato nel settore della pesca con Capo Verde: possibilità di pesca e contropartita finanziaria (relazione)
Relazione:A8-0200/2015
Relatore: Peter van Dalen
PECH
 
Accordo di partenariato nel settore della pesca con con il Madagascar: possibilità di pesca e contropartita finanziaria
Relazione:A8-0196/2015 ***
Relatore: Ricardo Serrão Santos
PECH
 
Protocollo che modifica l'accordo di Marrakech che istituisce l'Organizzazione mondiale del commercio
Relazione:A8-0237/2015 ***
Relatore: Pablo Zalba Bidegain
INTA
 
Protocollo recante modifica dell'accordo di Marrakech che istituisce l'Organizzazione mondiale del commercio (agevolazione degli scambi commerciali)
Relazione:A8-0238/2015
Relatore: Pablo Zalba Bidegain
INTA
 
Autorizzazione ad Austria, Belgio e Polonia a ratificare la Convenzione di Budapest concernente il contratto di trasporto di merci per navigazione interna (CMNI) o ad aderirvi
Relazione:A8-0231/2015 ***
Relatore: Pavel Svoboda
JURI
 
Misure temporanee nel settore della protezione internazionale a beneficio dell’Italia e della Grecia
Relazione:A8-0245/2015 *
Relatore: Ska Keller
LIBE
 
La dimensione urbana delle politiche dell'UE
Relazione:A8-0218/2015
Relatore: Kerstin Westphal
REGI
 
Investimenti a favore della crescita e della creazione di posti di lavoro: promozione della coesione economica, sociale e territoriale nell'Unione
Relazione:A8-0173/2015
Relatore: Tamás Deutsch
REGI
 
Valutazione dell'Anno europeo dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni (2012)
Relazione:A8-0241/2015
Relatore: Eduard Kukan
EMPL
 
Attuazione del Libro bianco 2011 sui trasporti
Relazione:A8-0246/2015
Relatore: Wim van de Camp
TRAN
 
Carriera professionale delle donne in ambito scientifico e accademico e "soffitti di cristallo" incontrati
Relazione:A8-0235/2015
Relatore: Elissavet Vozemberg-Vrionidi
FEMM
 
Emancipazione delle ragazze attraverso l'istruzione nell'UE
Relazione:A8-0206/2015
Relatore: Liliana Rodrigues
FEMM
 
SEE-Svizzera: ostacoli all'attuazione completa del mercato interno
Relazione:A8-0244/2015
Relatore: Andreas Schwab
IMCO
 
 
09-09-2015 -
15:00 - 23:00
Discussioni
 
 
Ruolo dell'UE nel processo di pace in Medio Oriente
 
Situazione in Bielorussia
 
Accordo con l'Iran sul nucleare
 
Discussione congiunta - Mercato del lavoro nell'UE
Imprenditoria sociale e innovazione sociale nella lotta alla disoccupazione
Relazione:A8-0247/2015
Relatore: Verónica Lope Fontagné
EMPL
Creazione di un mercato del lavoro competitivo nell'UE per il XXI secolo
Relazione:A8-0222/2015
Relatore: Martina Dlabajová
EMPL
Lavoro precario
Relazione:O-000091/2015 Commissione europea EMPL
Relazione:O-000090/2015 Consiglio dell'Unione europea EMPL
 
Sostenibilità dei sistemi sanitari in Europa: sfide future
 
 
 
10-09-2015 -
09:00 - 11:50
Discussioni
 
 
30a e 31a relazione annuale sul controllo dell'applicazione del diritto dell'Unione (2012 e 2013)
Relazione:A8-0242/2015
Relatore: Kostas Chrysogonos
JURI
 
Dimensione di genere nella tratta di esseri umani
Relazione:O-000079/2015 Commissione europea FEMM
 
Discussioni su casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto - Durata: massimo un'ora (articolo 135 del regolamento)
Russia, in particolare il caso di Eston Kohver, Oleg Santsov e Alexander Kolchenko
Angola
Azerbaigian
 
 
10-09-2015 -
12:00 - 14:00
VOTAZIONI seguite da dichiarazioni di voto
 
 
Proposte di risoluzione concernenti le discussioni su casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto (articolo 135 del regolamento)
 
Migrazione e rifugiati in Europa
 
Ruolo dell'UE nel processo di pace in Medio Oriente
 
Situazione in Bielorussia
 
Imprenditoria sociale e innovazione sociale nella lotta alla disoccupazione
Relazione:A8-0247/2015
Relatore: Verónica Lope Fontagné
EMPL
 
Creazione di un mercato del lavoro competitivo nell'UE per il XXI secolo
Relazione:A8-0222/2015
Relatore: Martina Dlabajová
EMPL
 
30a e 31a relazione annuale sul controllo dell'applicazione del diritto dell'Unione (2012 e 2013)
Relazione:A8-0242/2015
Relatore: Kostas Chrysogonos
JURI
 
 
 
Relazioni presentate durante la seduta
 
 
RELAZIONE recante una proposta di risoluzione non legislativa sul progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione del protocollo tra l'Unione europea e la Repubblica del Capo Verde che fissa le possibilità di pesca e la contropartita finanziaria previste dall'accordo di partenariato nel settore della pesca tra la Comunità europea e la Repubblica del Capo Verde
Riferimento: A8-0200/2015

Data:
22-06-2015
Peter van Dalen
PECH
 
RACCOMANDAZIONE PER LA SECONDA LETTURA concernente la posizione del Consiglio in prima lettura in vista dell'adozione del regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (CE) n. 515/97 del Consiglio relativo alla mutua assistenza tra le autorità amministrative degli Stati membri e alla collaborazione tra queste e la Commissione per assicurare la corretta applicazione delle normative doganale e agricola
Riferimento: A8-0234/2015

Data:
20-07-2015
Liisa Jaakonsaari
IMCO
 
 
RELAZIONE recante una proposta di risoluzione non legislativa sul progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione del protocollo tra l'Unione europea e la Repubblica del Capo Verde che fissa le possibilità di pesca e la contropartita finanziaria previste dall'accordo di partenariato nel settore della pesca tra la Comunità europea e la Repubblica del Capo Verde
Riferimento: A8-0200/2015

Data:
22-06-2015
Peter van Dalen
PECH