Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")

Notizie

Giustizia e cittadinanza

 

Denis Mukwege, vincitore del Premio Sacharov 2014

Altro Diritti umani21-10-2014 - 19:03
2 BACKUP) The winner of the 2014 Sakharov Prize is Denis Mukwege ©BELGA_ANP COMM_SVEN TORFINN  

Denis Mukwege è il vincitore del Premio Sacharov per la libertà di pensiero 2014, secondo la decisione del Presidente del Parlamento europeo e i leader dei gruppi politici. Denis Mukwege sarà invitato a Strasburgo il 26 novembre per ricevere il premio durante la sessione plenaria. (Seguito: Denis Mukwege, vincitore del Premio Sacharov 2014 )

 
 

Parità di genere e la nuova strategia post 2015: i deputati a confronto

Altro Diritti delle donne/Pari opportunità14-10-2014 - 16:05
(L-R) Ms. Genoveva Tisheva, Managing director of the Bulgarian Gender research foundation and Ms. Claudia Menne Confederal Secretary of the European Trade Union Confederation  

Il 13 ottobre la commissione per i Diritti della donna ha tenuto un'audizione con gli esperti in materia di parità di genere. Il deputato belga di centro sinistra, Marc Tarabella, sta realizzando una relazione sul tema. Dopo l'udienza i deputati si sono confrontati sulla relazione d'iniziativa di Maria Noichl (S&D, Germania) su una strategia per la parità tra donne e uomini dopo il 2015. (Seguito: Parità di genere e la nuova strategia post 2015: i deputati a confronto )

 
 
Sept. 30, 2014 - Kobane, Border Syria - Refugees from Kobane escape from the attacs of IS to the Turkish side, on September 30, 2014. ©BELGA_Zumapress_Sebastian Backhaus  

Più di nove milioni di siriani sono stati costretti a lasciare le loro case negli ultimi anni. Ora, con l'avanzamento dell'ISIS in Siria e in Iraq, la situazione sta peggiorando. "Nessun conflitto ha mai visto così tanti morti, tanti profughi, tanti sfollati in così poco tempo", ha detto il rappresentante Frej Fenniche dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati nel corso di un'audizione di lunedì organizzata dalla sottocommissione ai Diritti umani. (Seguito: Siria e Iraq: un numero crescente di rifugiati fa pressione sui paesi vicini )

 
 

Premio Sacharov: i tre finalisti

Altro Istituzioni / Diritti umani08-10-2014 - 17:38
Sakharov Prize: meet the finalists ©BELGA  

Il movimento ucraino EuroMaidan, un ginecologo della Repubblica Democratica del Congo e un attivista dei diritti umani in Azerbaijan sono stati nominati finalisti del Premio Sacharov 2014. Sono stati selezionati dalle commissioni per gli Affari esteri e per lo Sviluppo il 7 ottobre. (Seguito: Premio Sacharov: i tre finalisti )

 
 
A Maltese policeman carries a child rescued by the Armed forces of Malta at Hay Wharf in Valletta on October 12, 2013. More than 140 survivors, plucked from the sea after their overloaded boat sank in the latest deadly migrant tragedy to hit the Mediterranean, arrived in Malta. The sinking killed more than 30, most of them women and children, when the boat packed with people desperate to reach European shores went down off Malta near the Italian island of Lampedusa, according to officials. ©BELGA/AFP/M.Mirabelli  

Dall'entrata in vigore del trattato di Lisbona, il Parlamento europeo ha partecipato attivamente all'adozione di una nuova legislazione sull'immigrazione. Il 24 settembre la Commissione europea presenterà il suo quinto rapporto annuale sull'immigrazione e l'asilo ai deputati della commissione LIBE. L'obiettivo? La necessità di una maggiore azione da parte dell'UE e dei suoi Stati membri in materia di immigrazione, asilo e gestione delle frontiere. (Seguito: Immigrazione e asilo: i deputati a confronto sui risultati della Commissione )

 
 

Premio Sacharov 2014: ecco i candidati

Altro Diritti umani23-09-2014 - 11:46
Sakharov Prize 2014: Meet the nominees  

Vengono da lontano e con storie diverse: ginecologo, religioso o giornalista... ma hanno tutti in come la difesa dei diritti umani. I candidati al Premio Sacharov 2014 per la libertà di espressione e di pensiero del Parlamento europeo sono stati formalmente presentati questo martedì 23 settembre in una riunione delle commissioni AFET e DEVE e della sottocommissione DROI. Segui l'incontro in diretta alle 16e15 per saperne di più. Il vincitore sarà annunciato in ottobre. (Seguito: Premio Sacharov 2014: ecco i candidati )

 
 
EU ombudsman Emily O'Reilly handing over her annual report to EP President Martin Schulz  

"Devi saper persuadere, convincere e negoziare con le istituzioni, alle volte riluttanti a cambiare la propria posizione o il processo decisionale. In questo senso, essere mediatore può sembrare più simile a un'arte che una scienza", spiega Emily O Reilly, il terzo Mediatore europeo e la prima donna in questa carica. L'ex-difensore civico nazionale irlandese è stato eletto dai deputati nel luglio 2013, dopo le dimissioni del suo predecessore, e manterrà la carica fino alla fine dell'anno. (Seguito: Emily O'Reilly: "Essere mediatore? Più un'arte che una scienza" )

 
 

Petizioni: il Parliamento ti dà l'opportunità di essere ascoltato

Altro Istituzioni / Diritti dei cittadini / Petizioni10-09-2014 - 15:02
What is a petition? Petitioner at the EP  

Hai un problema relativo all'UE? Il Parlamento europeo può aiutarti. La commissione per le Petizioni del Parlamento europeo garantisce che le denunce dei cittadini siano ascoltate al più alto livello. Ecco una breve guida su come presentare una petizione e una foto delle 1986 petizioni presentate nel 2012. (Seguito: Petizioni: il Parliamento ti dà l'opportunità di essere ascoltato )

 
 

Iratxe García Pérez: "Inaccettabile se il congedo maternità dovesse scomparire"

Altro Diritti delle donne/Pari opportunità16-07-2014 - 09:50
Iratxe García Pérez  

Nell'ottobre 2010 il Parlamento europeo aveva votato per estendere il congedo maternità fino ad almeno 20 settimane con piena retribuzione. Quattro anni dopo la riforma é ancora bloccata dai governi nazionali nel Consiglio dell'Unione europea e la Commissione europea ha appena comunicato che intende ritirare la proposta. (Seguito: Iratxe García Pérez: "Inaccettabile se il congedo maternità dovesse scomparire" )