Condividi questa pagina: 

Il prossimo 15 maggio, dalle 21.00 alle 22.30 nella Plenaria del PE a Bruxelles, si terrà il "Dibattito fra i candidati alla presidenza della Commissione - Elezioni UE 2019".

Questo dibattito sarà l'unico che riunirà tutti i principali candidati alla presidenza della prossima Commissione europea (elencati qui di seguito nell'ordine delle loro dichiarazioni di apertura, come stabilito dal sorteggio del 4 aprile scorso):


  1. Nico CUÉ, Sinistra europea (EL)
  2. Ska KELLER, Partito Verde Europeo (EGP)
  3. Jan ZAHRADIL, Alleanza dei conservatori e dei riformisti in Europa (ACRE)
  4. Margrethe VESTAGER, Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa (ALDE)
  5. Manfred WEBER, Partito Popolare Europeo (PPE)
  6. Frans TIMMERMANS, Partito dei socialisti europei (PSE).

L'Eurovisione ha la responsabilità editoriale del dibattito, nel corso del quale verranno affrontati i temi: "La mia Europa: cosa ha per me?", "Ambiente" e "I nostri valori e il mondo".


Il dibattito sarà presentato da tre giornalisti scelti dall'Eurovisione: Emilie Tran Nguyen (France Télévisions) e Markus Preiss (ARD Germania) condurranno il dibattito sul palco, mentre Annastiina Heikkilä (YLE Finlandia) alimenterà la discussione sui social media.


Scaletta e streaming


18:00 Arrivo dei candidati

19:20 Occasione per foto sul palco dei candidati

20:00 Apertura delle porte della Plenaria

21:00 Inizio del dibattito

22:30 Fine del dibattito; possibili dichiarazioni dei candidati alla stampa


Per l’occasione, l’emiciclo sarà trasformato in uno studio televisivo e il dibattito sarà trasmesso in diretta su EBU (Eurovisione) e EbS (Europe by Satellite). Il dibattito sarà disponibile in 23 lingue (più il linguaggio dei segni per lo streaming online) e offerto gratuitamente alle emittenti TV e radio e alle piattaforme web.


Il dibattito sarà anche in diretta streaming su EP live e EbS.


Istruzioni per incorporare il video della diretta nel vostro sito.


Il dibattito completo potrà essere scaricato in qualità broadcast dal Centro Multimediale.


Accreditamento e spazi di lavoro


I giornalisti in possesso di un accredito annuale per le istituzioni UE non hanno bisogno di chiederne uno speciale per accedere ai locali del Parlamento il 15 maggio.


Coloro che non sono in possesso del badge devono invece registrarsi attraverso il sito web di accreditamento, entro il 10 maggio, o inviare un'e-mail entro il 14 maggio a: media.accreditation@ep.europa.eu.


Tutti i giornalisti che desiderano far parte del pubblico all’interno dell'emiciclo devono prenotare un posto (secondo disponibilità), inviando una mail a bookingsEE2019@ep.europa.eu entro il 13 maggio.


Tuttavia, i posti nell'emiciclo non possono essere utilizzati come spazi di lavoro e il pubblico dovrà rimanere seduto, senza poter uscire, per l’intera durata del dibattito.


Lo spazio di lavoro abituale dei giornalisti (sala stampa, edificio PHS al piano terra) resterà aperto fino all'una di notte e due sale d'ascolto (la PHS 3C50, di fronte alla sala plenaria, e la PHS 1A2, un piano sotto la Plenaria) saranno a disposizione dei giornalisti e delle persone che intendono lavorare dopo il dibattito.


Le strutture audiovisive del Parlamento europeo saranno inoltre disponibili per tutta la durata degli eventi. Per riservarne l’uso, si prega di inviare un'e-mail a: bookingsEE2019@ep.europa.eu.