Accredito dei mezzi d'informazione 

 

Per poter entrare e lavorare nei locali del Parlamento, giornalisti, fotografi e troupe televisive devono richiedere l'accredito stampa e, nel caso, un accredito speciale per il settore audiovisivo.

Le modalità di accredito disponibili al Parlamento europeo sono:


  • accredito a breve scadenza
  • accredito annuale

Accredito a breve scadenza

I giornalisti che non lavorano permanentemente a Bruxelles, Strasburgo o Lussemburgo possono ottenere un "lasciapassare stampa" per una determinata riunione o sessione. Tutti i giornalisti saranno tenuti ad inviare, almeno 24 ore prima, le seguenti informazioni a media.accreditation@ep.europa.eu:


  • Nome della testata giornalistica
  • Tessera stampa o lettera del direttore
  • Scopo della visita al Parlamento europeo
  • Cognome
  • Nome
  • e-mail
  • Numero di telefono cellulare
  • Data di nascita
  • Nazionalità
  • Numero della carta d'identità
  • Tipo documento d'identità
  • Una foto nel formato europeo per carta d'identità, ad esempio fototessera, formato 3X4, in jpeg e di +/- 100 KB.

Accredito annuale al Parlamento europeo

I giornalisti che coprono regolarmente i lavori del Parlamento europeo e/o risiedono a Bruxelles, Lussemburgo o Strasburgo, possono avere i requisiti per un accredito annuale al Parlamento europeo. L’accredito è valido nei tre i luoghi di lavoro dell'Istituzione (Strasburgo, Bruxelles e Lussemburgo).


Norme e modulo di richiesta per l’accredito annuale


I giornalisti che hanno accesso ai locali del Parlamento possono usare le strutture a disposizione dei giornalisti.


Permessi per filmare/fotografare

Tutti i giornalisti[1] che desiderano registrare/filmare/fotografare all’interno del Parlamento europeo devono essere in possesso di un permesso audiovisivo. Tale permesso può essere ottenuto presso il Centro di accredito dei mezzi di informazione e la richiesta può essere fatta in anticipo a media.accreditation@ep.europa.eu. I giornalisti devono accettare e sottoscrivere le norme che disciplinano l'autorizzazione per filmare e fotografare all'interno del PE.


Permesso “non media”

I fotografi e gli operatori video invitati dai deputati o dai servizi del Parlamento (“autorità richiedente”) per eventi speciali, lavoro di comunicazione e promozione, devono richiedere un permesso audiovisivo “non-media”. L'autorità richiedente e/o l'operatore/fotografo devono presentare la domanda con almeno 24 ore di anticipo all’indirizzo e-mail media.accreditation@ep.europa.eu. Questo permesso non dà l’accesso ai locali del Parlamento europeo. Per ottenere tale accesso, l’autorità richiedente deve fare domanda di “accesso visitatori”. L'autorità richiedente è responsabile della supervisione delle attività audiovisive e deve garantire il rispetto delle norme sulle registrazioni da parte degli operatori/fotografi non-media.


Centro di accredito dei mezzi d'informazione: orario di apertura

Bruxelles:  Centro di accredito, PHS -1C029, Ingresso visitatori, edificio Paul-Henri Spaak, Rue Wiertz 60

Lunedì-Giovedì 08:30 -18 :00; Venerdì 08:30-13.00


Strasburgo (solo durante le sessioni plenarie): ingresso stampa, edificio LOW – prima entrata a sinistra, all'interno del cortile centrale (Bronislaw Geremek Agora).

Lunedì:                          12:00 - 20:00

Martedì-Mercoledì        07:00- 20:00

Giovedì:                          07:00 - chiusura della sessione plenaria.



Pagine correlate:

Accredito interinstituzionale - Commissione europea

Accredito Consiglio europeo


[1] Inclusi fotografi e cameraman