Proiezioni dei seggi del prossimo Parlamento europeo 

 
 

Condividi questa pagina: 

In collaborazione con Kantar Public, l'Unità di monitoraggio dell'opinione pubblica del Parlamento ha assegnato i seggi possibili, calcolati sulla base dei sondaggi sulle intenzioni di voto di ogni Stato membro e dei gruppi politici esistenti del Parlamento.


Poiché non è possibile prevedere il numero e la composizione futura dei gruppi politici del Parlamento, queste proiezioni sulla composizione del prossimo Parlamento europeo si basano sulla struttura del Parlamento uscente e dovrebbero essere viste come un'istantanea dell'attuale situazione politica rappresentata nelle intenzioni di voto.

Le ultime proiezioni (semicerchio interno) paragonate al Parlamento uscente (copyright: EP) 

Sulla base delle attuali intenzioni di voto nell'UE a 28, questa sarebbe la distribuzione dei 751 seggi nel prossimo Parlamento europeo. Clicca sui segmenti dei gruppi politici per leggere la percentuale di seggi.


Chi sono gli "altri"?


Dal 2014, nuove formazioni politiche sono apparse sulla scena politica nazionale e, secondo i dati attuali dei sondaggi, conquisteranno dei seggi alle prossime elezioni. Poiché non fanno parte di nessun gruppo politico attuale del PE e se, allo stesso tempo, non sono membri di nessun partito politico europeo, i loro seggi previsti sono collocati in una categoria chiamata "altri". Poiché non è possibile prevedere a quale gruppo (o gruppi) sceglieranno di essere affiliati dopo le elezioni, questa categoria è equamente suddivisa alla sinistra e alla destra dell'emiciclo.

Le intenzioni di voto si evolvono nel tempo

Utilizzo di dati da fonti attendibili disponibili pubblicamente


Nessuno dei sondaggi sulle intenzioni di voto utilizzati per calcolare le proiezioni dei seggi è stato commissionato dal Parlamento. Si tratta sempre di sondaggi già pubblicati da istituti di ricerca chiaramente identificati in ciascuno Stato membro. Vengono utilizzati solo sondaggi provenienti da fonti attendibili. Un allegato alle proiezioni contiene un elenco dettagliato di tutti i singoli sondaggi utilizzati, le loro fonti e i dati chiave. Inoltre, un file Excel scaricabile su questa pagina offre una raccolta completa dei sondaggi sulle intenzioni di voto per ogni Stato membro dall’inizio del 2018. La selezione dei sondaggi sulle intenzioni di voto non è esaustiva.


I sondaggi dedicati alle intenzioni di voto per le elezioni europee hanno sempre la precedenza rispetto a quelli nazionali. Quando nel periodo di riferimento sono disponibili più sondaggi per un determinato paese, i dati disponibili sono ricalcolati in un risultato medio per partito, senza applicare alcuna ponderazione o ulteriore trattamento algoritmico. Nel caso di sondaggi multipli disponibili, il file Excel fornito visualizza i risultati dettagliati dei diversi sondaggi., compresi i risultati medi calcolati dall'Unità di monitoraggio dell'opinione pubblica.

Le intenzioni di voto sono disponibili anche per ogni Stato membro, utilizzando il menu a tendina.



Ogni proiezione è ulteriormente dettagliata da una relazione sull'evoluzione del paesaggio politico, da scaricare qui.


Per ulteriori informazioni, contattare dgcomm-pom@europarl.europa.eu