Accesso diretto alla navigazione principale (Premi "Invio")
Accesso ai contenuti della pagina (premere "Invio")
Accesso diretto all'elenco degli altri siti web (Premi "Invio")
Top STORY ICON - IWD2017 ©Getty Image
Attualità :

Giornata della Donna 2017: spazio all'emancipazione economica - Agiamo insieme

Diritti delle donne/Pari opportunità 08-03-2017 - 17:07 / Aggiornato il: 08-03-2017 - 18:25
 
 

Se le donne raggiungono livelli di istruzione sempre più alti, al pari dei loro colleghi uomini, non riescono ancora a ottenere gli stessi risultati in termini economici. I loro stipendi continuano a essere più bassi di quelli dei loro colleghi maschi, e sono ancora poco rappresentate ai più alti livelli manageriali e politici. Ecco perché il Parlamento ha scelto l’emancipazione economica femminile come tema di lavoro nella giornata internazionale della donna. (Seguito: Giornata della donna 2017: Emancipazione economica )

Ogni anno in occasione della Giornata Internazionale della Donna il Parlamento Ue seleziona un argomento specifico sul quale centrare la propria attività. Il 2017 è stato dedicato all’emancipazione economica femminile. Quando si parla di uguaglianza di genere, infatti, molto resta ancora da fare che si tratti della gestione della famiglia, del mondo politico o scolastico. La pensano così le deputate Constance Le Grip e Anna Hendh, membri della Commissione FEMM. (Seguito: Video: Le donne devono essere consapevoli del loro potenziale )

Ogni anno in occasione della Giornata Internazionale della Donna il Parlamento dedica le proprie attività a un tema specifico. Il tema scelto per il 2017 è l'emancipazione economica femminile. (Seguito: Uguaglianza di genere, cinque aree da migliorare )

I soldi non fanno la felicità. Vero, ma garantiscono l'indipendenza finanziaria e la possibilità di decidere autonomamente del proprio futuro. Non ci sono ragioni per privare le donne delle appropriate risorse economiche. Alle donne sono destinati ancora stipendi e pensioni più basse di dei loro colleghi. Ecco perché il Parlamento Ue ha deciso di dedicare la giornata mondiale delle donne di quest’anno all’emancipazione economica femminile. (Seguito: L’emancipazione economica femminile al centro dei lavori parlamentari in occasione della Giornata internazionale della Donna )

RIF. : 20170306TST65203
 
 
Condividi
 
 
Chiudere il gap di genere
 

L'Ue è appena a metà strada nel raggiungimento della piena uguaglianza di genere. Pochi e lenti i progressi compiuti negli ultimi dieci anni. Ecco perché gli eurodeputati stanno cercando di spingere i lavori per la chiusura del gap di genere.

 
More women in science
 

Sono ancora pochissime le donne a scegliere di perseguire una carriera scientifica. Per le deputate Eva Kaili e Michele Rivasi questo è dovuto soprattutto a alla forte presenza maschile nel settore.