7ª legislatura
Conferenza dei presidenti di delegazione
Delegazioni
6ª legislatura
Conferenza dei presidenti di delegazione (6ª legislatura)
Delegazioni Europa (6ª legislatura)
Delegazioni extra Europa (6ª legislatura)
Varie
Ricerca di documenti
Ex delegazioni
UE-Croazia

Documenti della PlenariaDocumenti della Plenaria
Video dei dibattiti in plenariaVideo dei dibattiti in plenaria
Il PresidenteIl Presidente
Segretariato generaleSegretariato generale
Prossimamente alle commissioniProssimamente alle commissioni
Think TankThink Tank

D-RU

Russia

Russia

Archived on 1 July 2014 - these pages are not updated

Documenti di riunione
Presentazione e competenze

La delegazione del Parlamento europeo alla commissione parlamentare di cooperazione (CPC) UE-Russia è stata istituita il 1° dicembre 1997, sulla base dell'accordo di partenariato e di cooperazione (APC) tra Unione europea e Russia; da allora ha rappresentato una piattaforma stabile per lo sviluppo della cooperazione politica ed economica e la continuazione del dialogo tra le due istituzioni parlamentari.
 
La CPC UE-Russia è composta da un numero uguale di deputati del Parlamento europeo e delle due camere dell'Assemblea nazionale della Federazione russa, vale a dire la Duma e il Consiglio della Federazione. La CPC si riunisce una o due volte all'anno in una delle sedi di lavoro del Parlamento europeo e organizza, inoltre, incontri regolari a livello di gruppi di lavoro in luoghi diversi della Federazione russa.
 
La CPC segue e discute il raggiungimento degli obiettivi definiti nell'APC. Costituisce inoltre una sede di dialogo e di dibattito per le questioni di interesse reciproco, nell'ambito del mandato parlamentare, alla presenza dei leader politici della Russia, dei deputati dell'Assemblea federale, del governo e dei rappresentanti della società civile.