7ª legislatura
Conferenza dei presidenti di delegazione
Delegazioni
6ª legislatura
Conferenza dei presidenti di delegazione (6ª legislatura)
Delegazioni Europa (6ª legislatura)
Delegazioni extra Europa (6ª legislatura)
Varie
Ricerca di documenti
Ex delegazioni
UE-Croazia

Documenti della PlenariaDocumenti della Plenaria
Video dei dibattiti in plenariaVideo dei dibattiti in plenaria
Il PresidenteIl Presidente
Segretariato generaleSegretariato generale
Prossimamente alle commissioniProssimamente alle commissioni
Think TankThink Tank

DCAS

Kazakistan, Kirghizistan, Uzbekistan, Tagikistan, Turkmenistan e Mongolia

Kazakstan Kirghizistan Uzbekistan Tagikistan Turkmenistan Mongolia

Archived on 1 July 2014 - these pages are not updated

Documenti di riunione
Presentazione e competenze

La delegazione è nata da un'evoluzione della precedente delegazione per le relazioni con le repubbliche della Comunità degli Stati indipendenti (CSI), che ha istituito nel 1993 un gruppo di lavoro per l'Asia centrale. Nel 1994 è stata costituita una delegazione per le relazioni con l'Asia centrale e la Mongolia.
 
Sono state istituite commissioni parlamentari di cooperazione (CPC) con il Kazakistan, il Kirghizistan e l'Uzbekistan, che si riuniscono regolarmente dal 2000. Le CPC costituiscono un elemento essenziale degli accordi di partenariato e di cooperazione (APC) entrati in vigore il 1° luglio 1999 e forniscono il quadro di riferimento per le relazioni tra l'UE e i tre paesi. Un ruolo fondamentale svolto dalle CPC è la verifica dell'attuazione dell'APC. Esse hanno facoltà di chiedere informazioni al Consiglio di cooperazione che supervisiona l'accordo. Le CPC possono anche rivolgere raccomandazioni al Consiglio.
 
Riunioni interparlamentari si tengono regolarmente con la Mongolia, il Tagikistan e il Turkmenistan, dato che con questi tre paesi non sono stati finalizzati accordi di partenariato e di cooperazione.