Ricerca

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 15 marzo 2018 in vista dell'adozione del regolamento (UE) 2018/... del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (UE) n. 1295/2013 che istituisce il programma Europa creativa (2014-2020) (EP-PE_TC1-COD(2017)0163)

15-03-2018 2017/0163(COD) prima lettura
CULT

Silvia COSTA

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 14 marzo 2018 in vista dell'adozione della direttiva (UE) 2018/… del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 92/66/CEE del Consiglio, che istituisce misure comunitarie di lotta contro la malattia di Newcastle (EP-PE_TC1-COD(2017)0329)

14-03-2018 2017/0329(COD) prima lettura
ENVI

Adina-Ioana VĂLEAN

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 14 marzo 2018 in vista dell'adozione della decisione (UE) 2018/... del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla concessione di ulteriore assistenza macro-finanziaria alla Georgia (EP-PE_TC1-COD(2017)0242)

14-03-2018 2017/0242(COD) prima lettura
INTA

Hannu TAKKULA

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 14 marzo 2018 in vista dell'adozione del regolamento (UE) 2018/… del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle statistiche dei trasporti ferroviari (rifusione) (EP-PE_TC1-COD(2017)0146)

14-03-2018 2017/0146(COD) prima lettura
TRAN

Karima DELLI

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 13 marzo 2018 in vista dell'adozione della direttiva (UE) 2018/... del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2003/59/CE sulla qualificazione iniziale e formazione periodica dei conducenti di taluni veicoli stradali adibiti al trasporto di merci o passeggeri e la direttiva 2006/126/CE concernente la patente di guida (EP-PE_TC1-COD(2017)0015)

13-03-2018 2017/0015(COD) prima lettura
TRAN

Peter LUNDGREN

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 1° marzo 2018 in vista dell'adozione della direttiva (UE) 2018/… del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva (UE) 2016/97 per quanto riguarda la data di applicazione delle misure di recepimento degli Stati membri (EP-PE_TC1-COD(2017)0350)

01-03-2018 2017/0350(COD) prima lettura
ECON

Werner LANGEN

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura l'8 febbraio 2018 in vista dell'adozione della decisione (UE) .../... del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la decisione n. 466/2014/UE, sulla concessione di una garanzia dell'Unione alla Banca europea per gli investimenti in caso di perdite relative ad operazioni di finanziamento a sostegno di progetti di investimento al di fuori dell'Unione (EP-PE_TC1-COD(2016)0275)

08-02-2018 2016/0275(COD) prima lettura
BUDG

Eider GARDIAZABAL RUBIAL

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura l'8 febbraio 2018 in vista dell'adozione del regolamento (UE) .../... del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE, Euratom) n. 480/2009 del Consiglio, che istituisce un fondo di garanzia per le azioni esterne (EP-PE_TC1-COD(2016)0274)

08-02-2018 2016/0274(COD) prima lettura
BUDG

Eider GARDIAZABAL RUBIAL

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 12 dicembre 2017 in vista dell'adozione del regolamento (UE) 2017/… del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica della direttiva 2003/87/CE al fine di mantenere gli attuali limiti dell'ambito di applicazione relativo alle attività di trasporto aereo e introdurre alcune disposizioni in vista dell'attuazione di una misura mondiale basata sul mercato a decorrere dal 2021 (EP-PE_TC1-COD(2017)0017)

12-12-2017 2017/0017(COD) prima lettura
ENVI

Julie GIRLING

Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 12 dicembre 2017 in vista dell'adozione del regolamento (UE) 2017/… del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica i regolamenti (UE) n. 1305/2013 sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR), (UE) n. 1306/2013 sul finanziamento, sulla gestione e sul monitoraggio della politica agricola comune, (UE) n. 1307/2013 recante norme sui pagamenti diretti agli agricoltori nell'ambito dei regimi di sostegno previsti dalla politica agricola comune, (UE) n. 1308/2013 recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli e (UE) n. 652/2014 che fissa le disposizioni per la gestione delle spese relative alla filiera alimentare, alla salute e al benessere degli animali, alla sanità delle piante e al materiale riproduttivo vegetale (EP-PE_TC1-COD(2016)0282B)

12-12-2017 2016/0282B(COD) prima lettura
AGRI

Albert DESS

Per contattarci

Procedura legislativa ordinaria

Procedura legislativa ordinaria

La maggior parte degli atti legislativi europei è adottata mediante procedura legislativa ordinaria. Tale procedura pone il Parlamento europeo e il Consiglio dell'UE su un piano di parità su una vasta gamma di argomenti.

Posizioni del Parlamento

Secondo la procedura legislativa ordinaria, il Parlamento europeo adotta la sua posizione in prima lettura sulla base della proposta presentata dalla Commissione. Se la posizione non viene approvata dal Consiglio, il Parlamento europeo può adottare la sua posizione in seconda lettura, approvando emendamenti alla posizione del Consiglio.
Come regola generale, le posizioni del PE prendono la forma di testi consolidati, in cui emendamenti politici e adattamenti tecnici sono incorporati nella proposta della Commissione (in prima lettura) o nella posizione del Consiglio (in seconda lettura).
Le posizioni in prima e in seconda lettura sono trasmesse al Consiglio e alla Commissione e costituiscono la base per ulteriori fasi della procedura legislativa ordinaria.
Per maggiori informazioni consultare: Regolamento (Articolo 193) e procedura legislativa ordinaria .

Spiegazione dei simboli grafici contenuti nelle posizioni del Parlamento:

  • Testi su cui é raggiunto un accordo con il Consiglio prima dell'adozione da parte del PE

    Negli emendamenti politici, il testo nuovo o sostituito è indicato in corsivo e grassetto, mentre il testo soppresso è indicato con il simbolo ▌. Le modifiche tecniche che risultano dalla revisione giuridico-linguistica e che non riguardano emendamenti politici non sono segnalate.
  • Testi su cui non é raggiunto un accordo con il Consiglio prima dell'adozione da parte del PE

    Negli emendamenti politici, il testo nuovo o sostituito è indicato in corsivo e grassetto, mentre il testo soppresso è indicato come barrato. I numeri dei singoli emendamenti sono chiaramente indicati fra parentesi quadre. Le modifiche tecniche che risultano dalla revisione giuridico-linguistica e che non riguardano emendamenti politici non sono segnalate.