Per contattarci

Tempo delle interrogazioni alla Commissione

Il tempo riservato alle interrogazioni alla Commissione può svolgersi in ciascuna tornata per una durata massima di 90 minuti su una o più tematiche orizzontali specifiche stabilite dalla Conferenza dei presidenti un mese prima della tornata.

Il formato è concepito come segue:

  • il tempo delle interrogazioni è dedicato a una tematica orizzontale specifica e prevede esclusivamente la procedura "catch-the-eye", in cui le interrogazioni dei deputati si alternano alle risposte dei commissari (i deputati hanno un minuto di tempo per formulare l'interrogazione e il commissario dispone di due minuti per rispondere);
  • sono invitati per il tempo delle interrogazioni i commissari responsabili dei portafogli inerenti alla tematica scelta. Il numero dei commissari è limitato a due per tornata (al massimo tre, a seconda degli argomenti scelti).

Tempo delle interrogazioni rivolte al Consiglio, al Presidente della Commissione, alla Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza e al Presidente dell'Eurogruppo

  • Conformemente alle direttive definite dalla Conferenza dei presidenti possono essere previsti tempi specifici riservati alle interrogazioni destinate al Consiglio, al Presidente della Commissione, alla Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza e al Presidente dell'Eurogruppo.