PDF 188kWORD 70k

 

Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni

 

LIBE/7/03713

AUDIZIONE

 

Lotta contro l'abuso e

lo sfruttamento sessuale dei minori

e la pedopornografia

 

Martedì 28 settembre 2010, dalle 15.00 alle 18.30

Mercoledì 29 settembre 2010, dalle 9.00 alle 12.30

Bruxelles

Sala: PHS 1 A 002

 

 

INTRODUZIONE

 

 

La commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento europeo organizza un'audizione pubblica in merito alla "Lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pedopornografia".

L'audizione è organizzata in relazione alla nuova proposta legislativa (attualmente all'esame del Parlamento europeo) di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pedopornografia (COM(2010)0094).

Lo scopo dell'audizione è quello di dare alle altre istituzioni dell'UE, organi e agenzie, organizzazioni internazionali, ONG ed esperti la possibilità di presentare pubblicamente le loro osservazioni proposta legislativa summenzionata e di esprimere il loro parere ai deputati al Parlamento.

In particolare, scopo dell'audizione è quello di ottenere una migliore visione delle questioni quali le definizioni di diritto penale, le sanzioni, la giurisdizione, il blocco di pagine web, l'età del consenso sessuale e altri temi connessi.

Ordine dei lavori

28 settembre 2010

 

15.00 - 15.20         Apertura e introduzione

 

15.00 - 15.10        Apertura e introduzione della relatrice LIBE, on. Roberta ANGELILLI

15.10 - 15.15        On. Petra KAMMEREVERT, relatrice per parere della commissione per la cultura e l'istruzione (CULT)

15.15 - 15.20        On. Marina YANNAKOUDAKIS, relatrice per parere della commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere (FEMM)

 

15.20 - 16.30        SESSIONE I: ISTITUZIONI E ORGANI UE

 

15.20 - 15.30        Sig.ra Maria ÅSENIUS, capo di gabinetto del commissario Cecilia Malmström, Commissione europea

15.30 - 15.40        Consiglio dell'Unione europea

15.40 - 15.50        Sig.ra Madi SHARMA, Comitato economico e sociale europeo

15.50 - 16.00        Sig. Morten KJAERUM, direttore dell'Agenzia europea per i diritti fondamentali

16.00 - 16.10        Sig. Giovanni BUTTARELLI, garante europeo della protezione dei dati

16.10 - 16.30        Domande e risposte con i deputati al Parlamento europeo

 

16.30 - 17.20  SESSIONE II: PUNTO DI VISTA ED ESPERIENZA DEGLI ORGANISMI DI DIRITTO PENALE

 

16.30 - 16.40        Sig. Ola LAURELL, Eurojust, membro nazionale svedese, punto di contatto presso Eurojust per le questioni relative alla protezione dei minori

16.40 - 16.50        Sig. Troels OERTING, direttore aggiunto di Europol

16.50 - 17.20                  Domande e risposte con i deputati al Parlamento europeo         

 

17.20 - 18.20         SESSIONE III - PROSPETTIVA INTERNAZIONALE

 

17.20-17.30          Sig.ra Najat M’jid MAALLA, relatrice speciale delle Nazioni Unite "sulla vendita dei bambini, la prostituzione infantile e la pedopornografia" (da confermare)

17.30 -17.40         Sig.ra Regina JENSDOTTIR, Consiglio d'Europa, capo della divisione delle politiche per i diritti dei minori

17.40 - 17.50        Sig. Gordon ALEXANDER, direttore del Centro di ricerca Innocenti dell'UNICEF (da confermare)

17.50 - 18.00        Sig.ra Mary BANOTTI, Centro internazionale per i minori scomparsi e sfruttati

18.00 - 18.20                  Domande e risposte con i deputati al Parlamento europeo                    

 

18.20 - 18.30                  Osservazioni conclusive della relatrice

 

29 settembre 2010: Seguito dell'audizione

 

9.00 - 9.10            Considerazioni introduttive da parte dell'on. Roberta ANGELILLI, relatrice LIBE

 

9.10 – 10.40         SESSIONE I - PROSPETTIVA NAZIONALE E MIGLIORI PRATICHE

 

9.10 - 9.20            Sig. Björn-Erik LUDVIGSEN, Interpol

9.20 - 9.30            Sig. Domenico VULPIANI, Ministero degli Interni, Italia, Coordinatore presso il Dipartimento della Sicurezza Pubblica per la sicurezza informatica e la protezione delle Infrastrutture Critiche

9.30 - 9.40            Sig. Sigrid VALENTIN, Ufficio federale tedesco di polizia criminale (BKA) (da confermare)

9.40 - 9.50            Sig.ra Gabrielle SHAW, capo del Dipartimento delle relazioni internazionali presso il Child Exploitation and Online Protection Centre (CEOP)

9.50 - 10.00         Sig.ra Julia von WEILER, Movimento "Innocenza in pericolo"

10.00 - 10.10        Sig. Björn SELLSTRÖM, agente di polizia svedese

10.10 - 10.40        Domande e risposte con i deputati al Parlamento europeo

 

10.40 - 12.20         SESSIONE II - SOCIETÀ CIVILE

 

10.40 - 10.50        Sig.ra Diana SUTTON, capo dell'Unità per gli affari pubblici e le campagne, Società nazionale per la prevenzione della crudeltà verso i minori (NSPCC, Regno Unito)

10.50 - 11.00        Sig. Peter ROBBINS, OBE (Ordine dell'Impero Britannico), QPM (Medaglia della Polizia della Regina) direttore generale dell'Internet Watch Foundation

11.00 - 11.10        Sig. Joe McNAMEE, coordinatore della difesa degli interessi, Associazione "Diritti digitali europei"

11.10 - 11.20        Sig. John CARR, ONG europea "Alleanza per la sicurezza online dei minori" (ENACSO)

11.20 - 11.30        Sig. Valerio NERI, direttore generale di Save the Children Italia

11.30 - 11.40        Sig. Francis G. JACOBS, presidente della Federazione "Missing Children Europe"

11.40 - 11.50        Sig. Marco SCARPATI, direttore generale di ECPAT Italia ("Porre fine alla prostituzione, alla pornografia e alla tratta di minori")

11.50 - 12.20                  Domande e risposte con i deputati al Parlamento europeo                    

 

12.20 - 12.30                  Osservazioni conclusive

ALLEGATO I

 

 

ORIENTAMENTI PRATICI PER IL DIBATTITO

 

 

•             Durante la discussione, in modo da consentire l'intervento del maggior numero possibile di parlamentari, il tempo di parola sarà limitato a due minuti per intervento o domanda.

•             I deputati che chiedono la parola sono cortesemente pregati di informarne la presidenza indicando il loro nome e il parlamento di appartenenza su un apposito foglio. I deputati prenderanno la parola nell’ordine in cui sono ricevute le richieste, alternando due deputati dei parlamenti nazionali con un deputato del Parlamento europeo, e così via.

•             Gli oratori che desiderino integrare i loro interventi possono farlo per iscritto, inviando anticipatamente i documenti (preferibilmente in inglese o in francese) alla segreteria (email:

ip-libe@europarl.europa.eu). Tali documenti saranno distribuiti nel corso della riunione.

I documenti della riunione saranno progressivamente aggiunti sul sito web della commissione LIBE, nella sezione "Audizioni": http://www.europarl.europa.eu/activities/committees/homeCom.do?language=EN&body=LIBE

 

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER LE PERSONE CHE DESIDERANO PARTECIPARE

ALLA RIUNIONE

 

La riunione è aperta al pubblico. Per motivi di sicurezza, tuttavia, i partecipanti che non dispongano della tessera di accesso al Parlamento europeo dovranno precedentemente munirsi di un lasciapassare. Coloro che desiderano ottenere tale lasciapassare dovranno contattare la segreteria (ip-libe@europarl.europa.eu) entro il 20 settembre 2010, alle 12.00. È indispensabile fornire il nome completo, l'indirizzo e la data di nascita. In assenza di tali informazioni, il servizio di sicurezza non rilascerà alcun lasciapassare.

 

 

 

Segreteria del seminario

Telefono

Indirizzo

Indirizzo e-mail

Anze ERBEZNIK

Amministratore

+32.2.28 32811

Parlamento europeo

rue Wiertz 60

RMD 04J020

B-1047 Bruxelles

ip-libe@europarl.europa.eu).

Michela LUCCHINI

Assistente

+32.2.28 34090

Parlamento europeo

rue Wiertz 60

RMD 04J049

B-1047 Bruxelles

Anny BHAN

Assistente

+32.2.28 43705

Parlamento europeo

rue Wiertz 60

RMD 04J008

B-1047 Bruxelles

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2010Avviso legale