Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Procedura : 2015/2981(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo dei documenti :

Testi presentati :

RC-B8-1394/2015

Discussioni :

PV 17/12/2015 - 2
CRE 17/12/2015 - 2

Votazioni :

PV 17/12/2015 - 9.12

Testi approvati :

P8_TA(2015)0473

Discussioni
Giovedì 17 dicembre 2015 - Strasburgo Edizione rivista

2. Brevetti e privativa per i ritrovati vegetali (discussione)
Video degli interventi
PV
MPphoto
 

  Sergio Gaetano Cofferati (S&D ), Risposta a una domanda "cartellino blu" . Le faccio notare che, a differenza di quello che è capitato storicamente nei settori produttivi industriali in agricoltura, l'innovazione e la ricerca non sono mai state sviluppate verso il nuovo da parte delle grandi aziende. Sono sempre stati i piccoli produttori che hanno costruito posizioni di nicchia, che poi si sono estese, a guardare con interesse, con competizione positiva ai temi della biodiversità. Se noi apriamo uno spazio nel quale potranno inserirsi le aziende più grandi, qui avremo l'effetto opposto di quello che si è avuto storicamente nell'industria, i grandi distruggeranno l'innovazione.

 
Ultimo aggiornamento: 22 marzo 2016Avviso legale