Go back to the Europarl portal

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (Selected)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Index 
 Full text 
Debates
Thursday, 15 December 2016 - Strasbourg Revised edition

7.5. Activities of the Committee on Petitions 2015 (A8-0366/2016 - Ángela Vallina)
Video of the speeches
MPphoto
 
 

  Lara Comi (PPE ), per iscritto. ‒ Ho votato a favore della relazione annuale 2015, che costituisce il riassunto delle attività della commissione delle petizioni, in quanto pone l'accento sul ruolo sempre più importante di questo istituto, in seno al Parlamento europeo, nel processo legislativo.

Le petizioni sono un indicatore importante delle preoccupazioni dei cittadini circa le decisioni delle autorità nazionali e le carenze dell'applicazione della legislazione europea, a seguito di una non corretta trasposizione di tale normativa o di una mancata applicazione delle norme comunitarie.

È importante che le petizioni non vengono lasciate aperte per un periodo di tempo indefinito senza indagini specifiche e che non siano uno strumento utilizzato in modo non corretto durante le campagne elettorali nazionali.

 
Last updated: 2 May 2017Legal notice