Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000047/2017

Testi presentati :

O-000047/2017 (B8-0319/2017)

Discussioni :

PV 15/06/2017 - 3
CRE 15/06/2017 - 3

Votazioni :

PV 05/07/2017 - 8.13
CRE 05/07/2017 - 8.13

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
1 giugno 2017
O-000047/2017
Interrogazione con richiesta di risposta orale
alla Commissione
Articolo 128 del regolamento
Patrizia Toia, Martina Werner, Dan Nica, Kathleen Van Brempt, a nome del gruppo S&D
Krišjānis Kariņš, Anne Sander, Jerzy Buzek, Massimiliano Salini, a nome del gruppo PPE

 Oggetto: Creazione di un'ambiziosa strategia industriale per l'UE come priorità strategica per la crescita, l'occupazione e l'innovazione in Europa
 Risposta 

All'inizio del suo attuale mandato, la Commissione ha sottolineato la necessità di mantenere e rafforzare una base industriale forte e ad alte prestazioni per il mercato interno dell'UE e di riportare la quota dell'industria rispetto al PIL dell'UE (attualmente il 16 %) al 20 % entro il 2020. Su tale base, la Commissione si è impegnata ad affrontare le preoccupazioni del settore e ad integrare sistematicamente la competitività industriale in tutte le sue principali iniziative politiche. La necessità di una chiara strategia dell'UE a sostegno della modernizzazione e della trasformazione dell'industria è stata pertanto sottolineata a diversi livelli politici e istituzionali.

In considerazione di quanto precede,

1. Può la Commissione delineare quali risultati concreti sono stati raggiunti tramite l'integrazione della competitività industriale nella politica dell'UE?

2. Alla luce del declino del ruolo dell'industria nell'economia globale, da un lato, e delle sfide critiche cui deve far fronte l'Europa, dall'altro, come intende reagire la Commissione? Quali azioni intraprenderà per affrontare i fattori che si ripercuotono sulla competitività globale dell'industria europea?

3. In che modo risponderà la Commissione alle richieste di fornire una valutazione dell'impatto dell'integrazione della politica industriale nelle iniziative strategiche dell'UE e di presentare una strategia di politica industriale dell'UE olistica, insieme a un corrispondente piano d'azione? Includerà un'iniziativa nel suo programma di lavoro per il 2018?

4. Nel campo della politica industriale, quali ulteriori modifiche potrebbero essere apportate alla governance istituzionale dell'UE al fine di assicurare un approccio strategico molto più coordinato e un'attuazione effettiva della competitività in tutte le aree politiche?

5. L'obiettivo di portare l'industria a rappresentare il 20 % del PIL dell'UE entro il 2020 sarà chiaramente molto difficile da realizzare, in considerazione delle tendenze economiche a lungo termine. Pertanto, allo scopo di guidare la politica industriale nel prossimo decennio, intende la Commissione valutare la possibilità di adattare tale obiettivo e di integrarlo con gli obiettivi in materia di clima e energia per il 2030?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2017Avviso legale