Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
24 marzo 2004
E-1021/04
INTERROGAZIONE SCRITTA di Paolo Bartolozzi (PPE-DE) alla Commissione

 Oggetto: Blocco doganale di merci d'importazione in transito
 Risposta(e) 

1. È a conoscenza la Commissione che per merci di importazione dai paesi extracomunitari in transito da un aeroporto all'altro all'interno dell'UE si registrano tempi di fermo doganale (per controlli) che possono raggiungere anche i 30 giorni?

2. Può l'ufficio doganale di un aeroporto di un Paese dell'UE operare blocchi di così lunga durata per merci in transito verso altro aeroporto di destinazione finale, duplicando inutilmente i controlli, con tutte le conseguenze negative per gli scambi commerciali internazionali e per l'importatore?

3. Esiste una normativa comunitaria che stabilisce il limite massimo di giorni di blocco della merce in transito, anche quando si tratti di merce accompagnata da tutti i documenti necessari (commercial invoice e packing list), ivi compresa la dichiarazione del venditore che attesta che il prodotto è originale e non contraffatto?

4. Può l'importatore danneggiato, che per di più ha già pagato la merce al fornitore, essere risarcito del danno subito per mancato guadagno dovuto al ritardo nell'evadere, a sua volta, gli ordini ricevuti dai suoi clienti?

Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2004Avviso legale