Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2008/0191(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A6-0139/2009

Testi presentati :

A6-0139/2009

Discussioni :

PV 06/05/2009 - 3
CRE 06/05/2009 - 3

Votazioni :

PV 06/05/2009 - 6.9
CRE 06/05/2009 - 6.9
Dichiarazioni di voto
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P6_TA(2009)0367

Discussioni
Mercoledì 6 maggio 2009 - Strasburgo Edizione GU

6.9. Direttive (2006/48/CE e 2006/49/CE) sui requisiti in materia di adeguatezza patrimoniale (A6-0139/2009, Othmar Karas)
PV
 

Prima della votazione:

 
  
MPphoto
 

  Udo Bullmann, a nome del gruppo PSE. (DE) Signora Presidente, questa relazione è stata oggetto di accese discussioni in vari gruppi e, per garantire un voto giusto, chiedo la parola prima della votazione sul considerando n. 3, così da poter esprimere la mia opinione sull'ordine di votazione.

 
  
 

Prima della votazione sul considerando n. 3:

 
  
MPphoto
 

  Udo Bullmann, a nome del gruppo PSE. – (DE) Signora Presidente, la relazione presenta diverse idee su come regolare il capitale di base e gli emendamenti nn. 91 e 92 vanno in qualche modo oltre, poiché danno una definizione più chiara e precisa del capitale di base, semplificando il nostro lavoro in futuro. Chiedo quindi di votare prima su questi due emendamenti e in seguito sull’emendamento n. 89 e sul considerando n. 3. Spero che i miei colleghi siano d’accordo. Chiedo inoltre di accogliere la richiesta che le votazioni sull'emendamento n. 89 e sul considerando n. 3 avvengano con votazione per appello nominale.

 
  
MPphoto
 

  Othmar Karas, relatore. (DE) Signora Presidente, vorrei sottolineare che, nel corso della discussione, avevamo già detto chiaramente che gli emendamenti sono stati debitamente considerati nel compromesso, in modo sufficientemente dettagliato. Chiedo, dunque, di mantenere l’ordine di voto proposto. Non ho nessuna obiezione alla votazione per appello nominale.

 
  
 

(Il Parlamento accoglie la richiesta dell’onorevole Bullmann)

 
Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2009Avviso legale