Go back to the Europarl portal

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (Selected)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Index 
 Full text 
Debates
Tuesday, 4 October 2016 - Strasbourg Revised edition

8.6. Legal aid for suspects and accused persons in criminal proceedings and for requested persons in European arrest warrant proceedings (A8-0165/2015 - Dennis de Jong)
Video of the speeches
MPphoto
 
 

  Salvatore Domenico Pogliese (PPE ), per iscritto. ‒ Il 27 novembre 2013 la Commissione europea ha adottato una proposta di direttiva sull'ammissione provvisoria al patrocinio a spese dello Stato per indagati o imputati privati della libertà personale e sull'ammissione al patrocinio a spese dello Stato nell'ambito di procedimenti di esecuzione del mandato d'arresto europeo.

La cooperazione giudiziaria in materia penale nell'Unione, fondata sul principio del mutuo riconoscimento delle sentenze e delle decisioni giudiziarie, rappresenta a mio avviso uno degli aspetti più importanti dello spazio europeo di libertà e giustizia. Questa relazione affronta diverse problematiche relative all'ambito di applicazione della direttiva. La proposta della Commissione rappresenta un passo positivo verso la garanzia di un livello minimo di patrocinio a spese dello Stato in tutti gli Stati membri. Pertanto, ho votato a favore della sua approvazione.

 
Last updated: 25 May 2018Legal notice