Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Ciclo di vita in Aula
Ciclo dei documenti :

Testi presentati :

O-000043/2018 (B8-0025/2018)

Discussioni :

PV 13/06/2018 - 17
CRE 13/06/2018 - 17

Votazioni :

Testi approvati :


Discussioni
Mercoledì 13 giugno 2018 - Strasburgo Edizione rivista

17. Negoziati per un nuovo accordo di partenariato UE-ACP (discussione)
Video degli interventi
PV
MPphoto
 

  Elly Schlein (S&D ). – Signor Presidente, onorevoli colleghi, il nuovo accordo dovrà essere profondamente radicato nell'Agenda 2030, con un meccanismo che permetta di monitorare i progressi compiuti da ambo le parti nell'attuazione dei nuovi obiettivi per lo sviluppo sostenibile. Particolare attenzione deve essere rivolta a quelli che erano gli elementi essenziali di Cotonou: rispetto dei diritti umani e dei principi democratici e dello Stato di diritto, che devono rimanere alla base della cooperazione. Aggiungo il grande tema della lotta all'evasione ed elusione fiscale, di cui i paesi in via di sviluppo già pagano il prezzo più alto.

Sull'immigrazione chiediamo al Consiglio e alla Commissione di non continuare sulla vergognosa strada, intrapresa negli ultimi tempi, di condizionare gli aiuti a un maggior controllo delle frontiere. Purtroppo, la proposta ci sembra troppo squilibrata verso i rimpatri e dice poco o nulla sull'apertura di canali di immigrazione legale. Cerchiamo di lavorare affinché il nuovo partenariato non abbandoni l'impegno sulla lotta alla povertà e sia uno strumento per affrontare i bisogni e tutelare i diritti e per uno sviluppo sostenibile che davvero non lasci indietro nessuno.

 
Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2018Avviso legale