Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Ciclo di vita in Aula
Ciclo dei documenti :

Testi presentati :

O-000050/2018 (B8-0031/2018)

Discussioni :

PV 03/07/2018 - 24
CRE 03/07/2018 - 24

Votazioni :

Testi approvati :


Discussioni
Martedì 3 luglio 2018 - Strasburgo Edizione rivista

24. Definizione di PMI (discussione)
Video degli interventi
PV
MPphoto
 

  Dario Tamburrano, a nome del gruppo EFDD . – Signor Presidente, onorevoli colleghi, anche su questo schermo stasera leggo il titolo della descrizione "Definizione di piccole e medie imprese". Eppure questo fascicolo, fin dall'inizio, è stato viziato da reiterati tentativi di inserire argomenti e posizioni non riguardanti le PMI.

Esse sono la spina dorsale dell'economia europea e lo sappiamo. La politica per sostenerle è fondata su una definizione che oggi permette di catalogare chiaramente come PMI la grande maggioranza delle imprese europee. Le PMI contano su una definizione chiara e che muti il meno possibile nel tempo. Per questo essa deve continuare a basarsi fondamentalmente sui criteri del numero dei dipendenti, del fatturato e del bilancio.

Eppure, nel corso delle discussioni che hanno preceduto questa giornata, abbiamo sempre chiesto di non mescolare i piani, inserendo in questa risoluzione definizioni e ipotesi di finanziamenti per le imprese a media capitalizzazione (mid-caps ), di nuove criteri o indicatori che valorizzino le esportazioni o altri aspetti ancora, senza che vi sia stata una valutazione reale di impatto di alcune proposte.

Pertanto ci opporremo ad affrontare questioni di tale portata se non verrà modificato il testo con gli emendamenti.

 
Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2018Avviso legale