Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
 Indice 
 Testo integrale 
Discussioni
Mercoledì 13 marzo 2019 - Strasburgo Edizione provvisoria

16. Raccomandazioni concernenti l'avvio di negoziati fra l'Unione europea e gli Stati Uniti (discussione)
Video degli interventi
PV
MPphoto
 

  Rosa D'Amato (EFDD ). – Signora Presidente, signora Commissario, onorevoli colleghi, facciamo molta attenzione, perché non vi permetteremo di aggirare il parere di quest'Aula e dei popoli che essa rappresenta, e quindi di aprire dei negoziati commerciali con gli Stati Uniti d'America che siano in realtà una sorta di "trattato-escamotage" che metta a rischio salute e ambiente, che permetta l'ingresso incondizionato dagli USA di prodotti agricoli e della pesca, ad esempio. Una decisione, questa, che sarebbe davvero illogica, che affosserebbe ancor di più i nostri pescatori e tutto il settore ittico, inondando il mercato europeo di pesce a basso prezzo. Una minaccia contro la quale noi ci opporremo con tutte le nostre forze.

Quante volte abbiamo detto che gli accordi commerciali vanno fatti, sì, ma nell'interesse, prima di tutto, dei cittadini europei e a patto che creino mercati interessanti, utili, di sbocco per i nostri produttori? Non importa quante volte ce lo chiederete, la nostra risposta sarà sempre la stessa: no ad un nuovo TTIP.

 
Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2019Avviso legale