Procedura : 2006/2531(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : B6-0275/2006

Testi presentati :

B6-0275/2006

Discussioni :

PV 26/04/2006 - 13
CRE 26/04/2006 - 13

Votazioni :

PV 27/04/2006 - 5.14
CRE 27/04/2006 - 5.14
PV 06/07/2006 - 6.12
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P6_TA(2006)0314

PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 88kDOC 39k
26 giugno 2006
PE 373.247v02-00
 
B6‑0275/2006
presentata a seguito dell'interrogazione orale B6‑0002/2006
a norma dell'articolo 108, paragrafo 5, del regolamento
da Giuseppe Gargani
a nome della commissione giuridica
sulla modifica del Protocollo sui privilegi e sulle immunità

Risoluzione del Parlamento europeo sulla modifica del Protocollo sui privilegi e sulle immunità 
B6‑0275/2006

Il Parlamento europeo,

–  vista la sua risoluzione del 23 giugno 2005 sulla modifica della decisione del 4 giugno 2003 che adotta lo Statuto dei deputati al Parlamento europeo,

–  vista la dichiarazione dei rappresentanti degli Stati membri riuniti in sede di Consiglio, del 6 giugno 2005, nella quale essi convengono che "qualora un atto che disciplina lo statuto e le condizioni generali dell'esercizio delle funzioni dei deputati al Parlamento europeo sia adottato ai sensi dell'articolo 190, paragrafo 5, del trattato, essi esamineranno la richiesta del Parlamento di rivedere le disposizioni pertinenti del Protocollo sui privilegi e sulle immunità delle Comunità europee del 1965 nella misura in cui ciò riguardi i deputati al Parlamento europeo, al fine di pervenire a una conclusione quanto prima possibile",

–   visto l'articolo 108, paragrafo 5, del suo regolamento,

A.  considerando che nella sua risoluzione del 23 giugno 2005 riteneva la dichiarazione del 3 giugno un elemento essenziale in vista di un compromesso con il Consiglio sullo Statuto dei deputati,

B.  considerando che nella sua risoluzione del 23 giugno 2005 esso ribadiva che "il compromesso globale sullo Statuto dei deputati al Parlamento europeo è costituito dai seguenti elementi:

   a)esame distinto e autonomo della parte dello Statuto che rientra nel diritto secondario e di quella che rientra nel diritto primario, e approvazione delle due parti secondo le disposizioni istituzionali applicabili a ciascuna di esse,
   b)in merito alla parte che rientra nel diritto primario, gli Stati membri sono invitati a rivedere, per quanto riguarda le disposizioni attinenti ai deputati al Parlamento europeo, il Protocollo sui privilegi e sulle immunità delle Comunità europee dell'8 aprile 1965, prendendo come modello lo Statuto approvato il 3 - 4 giugno 2003",

1.  ricorda l'impegno del Consiglio di esaminare la richiesta del Parlamento europeo relativa alla revisione delle norme del Protocollo sui privilegi e sulle immunità delle Comunità europee del 1975 riguardanti i deputati al Parlamento europeo, onde addivenire quanto prima a una conclusione;

2.  conferma che la base per tale revisione deve essere lo Statuto approvato dal Parlamento europeo il 3 - 4 giugno 2003;

3.  invita il Consiglio a garantire l'adeguata partecipazione del Parlamento europeo a tale revisione;

4.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione al Consiglio e alla Commissione.

Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2006Avviso legale