Parlamento Europeo

Choisissez la langue de votre document :

Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-0024/2006

Testi presentati :

O-0024/2006 (B6-0020/2006)

Discussioni :

PV 17/05/2006 - 13
CRE 17/05/2006 - 13

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
22 marzo 2006
O-0024/06
INTERROGAZIONE ORALE CON DISCUSSIONE a norma dell'articolo 108 del regolamento di Giles Chichester, a nome della commissione per l'industria, la ricerca e l'energia al Consiglio

 Oggetto: Trattato che istituisce la Comunità dell'energia per l'Europa sudorientale
 Risposta 

Il Consiglio europeo di Salonicco del giugno 2003 ha preso la storica decisione di proporre a dieci paesi dell'Europa sudorientale un trattato che istituisce la Comunità dell'energia. Questo Trattato cerca, infatti, di estendere il mercato energetico comunitario alle parti contraenti. Il 25 ottobre 2005 il Trattato è stato firmato dalla Commissione a nome della Comunità europea e da nove parti contraenti. Una serie di questioni sono rimaste tuttavia in sospeso ed è necessario che vengano chiarite prima della sua entrata in vigore.

Numerose sono state le modifiche apportate dal Consiglio al testo della decisione. Una di esse fa riferimento al ruolo del Parlamento europeo nel processo decisionale. Al Consiglio viene adesso semplicemente richiesto di ”informare il Parlamento europeo su qualsiasi decisione del Consiglio”, sebbene nella proposta della Commissione fosse stata prevista ”la procedura di consultazione con il Parlamento europeo”. A quali misure sta pensando, dunque, il Consiglio per informare ex-ante, prima dell’adozione di una sua posizione, il Parlamento?

In che modo e per mezzo di chi verrà informato il Parlamento ex-ante della posizione presa dai rappresentanti della Comunità europea negli organi del Trattato che istituisce la Comunità dell’energia, come il Gruppo permanente ad alto livello?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2006Avviso legale