Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2017/2131(INL)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0250/2018

Testi presentati :

A8-0250/2018

Discussioni :

PV 11/09/2018 - 11
CRE 11/09/2018 - 11

Votazioni :

PV 12/09/2018 - 6.7

Testi approvati :

P8_TA(2018)0340

Processo verbale
Martedì 11 settembre 2018 - StrasburgoEdizione provvisoria

11. Situazione in Ungheria (discussione)
CRE

Relazione su una proposta recante l'invito al Consiglio a constatare, a norma dell'articolo 7, paragrafo 1, del trattato sull'Unione europea, l'esistenza di un evidente rischio di violazione grave da parte dell'Ungheria dei valori su cui si fonda l'Unione [2017/2131(INL)] - Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni. Relatore: Judith Sargentini (A8-0250/2018)

Judith Sargentini illustra la relazione.

Intervengono Ingeborg Gräßle (relatrice per parere della commissione CONT), Petra Kammerevert (relatrice per parere della commissione CULT), Maite Pagazaurtundúa Ruiz (relatrice per parere della commissione AFCO) e Maria Noichl (relatrice per parere della commissione FEMM).

Intervengono Karoline Edtstadler (Presidente in carica del Consiglio) e Frans Timmermans (Primo Vicepresidente della Commissione).

Interviene Viktor Orbán (Primo ministro dell'Ungheria).

Intervengono Manfred Weber, a nome del gruppo PPE, Udo Bullmann, a nome del gruppo S&D, Ryszard Antoni Legutko, a nome del gruppo ECR, Guy Verhofstadt, a nome del gruppo ALDE, Philippe Lamberts, a nome del gruppo Verts/ALE, Marie-Christine Vergiat, a nome del gruppo GUE/NGL, Nigel Farage, a nome del gruppo EFDD, Nicolas Bay, a nome del gruppo ENF, Krisztina Morvai, non iscritta, József Szájer, Josef Weidenholzer, Marek Jurek, Sophia in 't Veld, Romeo Franz, Malin Björk, James Carver, sull'intervento di Romeo Franz, Jörg Meuthen, Auke Zijlstra, Zoltán Balczó, Roberta Metsola, Tanja Fajon, Branislav Škripek, Nadja Hirsch, Eva Joly, Aymeric Chauprade, Mara Bizzotto, Othmar Karas, István Ujhelyi, Jussi Halla-aho, Bernard Monot, Harald Vilimsky, Kinga Gál, Cécile Kashetu Kyenge, Monica Macovei, Frank Engel, Iratxe García Pérez, Anders Primdahl Vistisen, Seán Kelly, Christine Revault d'Allonnes Bonnefoy, Peter Lundgren, Lívia Járóka, Péter Niedermüller, Anna Maria Corazza Bildt, Juan Fernando López Aguilar, Ádám Kósa, Patrizia Toia, Anna Záborská, Michał Boni, Milan Zver e Lívia Járóka, sull'intervento di James Carver (il Presidente fornisce dei chiarimenti).

Intervengono con la procedura "catch the eye" Marijana Petir, Julie Ward, Luke Ming Flanagan, Mario Borghezio, Lampros Fountoulis, Elisabetta Gardini e Maria Grapini.

Intervengono Viktor Orbán, Frans Timmermans, Karoline Edtstadler e Judith Sargentini.

La discussione è chiusa.

Votazione: 12 settembre 2018.

PRESIDENZA: Pavel TELIČKA
Vicepresidente

Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2018Avviso legale