RELAZIONE     ***I
PDF 363kWORD 74k
23 novembre 2017
PE 613.576v01-00 A8-0369/2017

sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (UE) n. 1295/2013 che istituisce il programma Europa creativa (2014-2020)

(COM(2017)0385 – C8-0236/2017 – 2017/0163(COD))

Commissione per la cultura e l'istruzione

Relatore: Silvia Costa

(Procedura semplificata – articolo 50, paragrafo 2, del regolamento)

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO
 PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (UE) n. 1295/2013 che istituisce il programma Europa creativa (2014-2020)

(COM(2017)0385 – C8-0236/2017 – 2017/0163(COD))

(Procedura legislativa ordinaria: prima lettura)

Il Parlamento europeo,

–  vista la proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2017)0385),

–  visti l'articolo 294, paragrafo 2, e l'articolo 167, paragrafo 5, primo trattino, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma dei quali la proposta gli è stata presentata dalla Commissione (C8-0236/2017),

–  visto l'articolo 294, paragrafo 3, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 59 del suo regolamento,

–  vista la relazione della commissione per la cultura e l'istruzione (A8-0369/2017),

1.  adotta la posizione in prima lettura figurante in appresso;

2.  chiede alla Commissione di presentargli nuovamente la proposta qualora la sostituisca, la modifichi sostanzialmente o intenda modificarla sostanzialmente;

3.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai parlamenti nazionali.

Emendamento    1

Proposta di regolamento

Considerando 2

Testo della Commissione

Emendamento

(2)  L'Orchestra dei giovani dell'Unione europea (EUYO) è costituita da giovani musicisti selezionati secondo rigorosi criteri di qualità mediante un'impegnativa procedura di audizione annuale che ha luogo in tutti gli Stati membri.

(2)  L'Orchestra dei giovani dell'Unione europea (EUYO) è costituita da giovani musicisti selezionati in tutti gli Stati membri secondo rigorosi criteri di qualità mediante un'impegnativa procedura di audizione annuale.

Emendamento    2

Proposta di regolamento

Considerando 3 bis (nuovo)

Testo della Commissione

Emendamento

 

(3 bis)  In linea con gli obiettivi del sottoprogramma Cultura, l'EUYO fornisce una formazione regolare ai giovani musicisti attraverso un programma di residenza e offre loro l'occasione di esibirsi in festival e tournée all'interno dell'Unione europea e a livello internazionale, potenziando in tal modo la loro professionalità e dotandoli delle competenze necessarie per una carriera nel settore culturale e creativo.

Emendamento    3

Proposta di regolamento

Considerando 3 ter (nuovo)

Testo della Commissione

Emendamento

 

(3 ter)  L'EUYO dovrebbe continuamente diversificare le sue entrate, adoperandosi attivamente per ottenere un sostegno finanziario da fonti diverse dal finanziamento dell'Unione, al fine di garantire la propria sostenibilità e una graduale indipendenza dal finanziamento dell'Unione. L'EUYO dovrebbe pertanto garantire l'efficienza sotto il profilo dei costi nella sua gestione.

Emendamento    4

Proposta di regolamento

Considerando 3 quater (nuovo)

Testo della Commissione

Emendamento

 

(3 quater)  L'EUYO dovrebbe cercare di intensificare la cooperazione con i suoi sostenitori onorari, aumentare la sua visibilità negli eventi europei ed esibirsi in più Stati membri, anche in collaborazione con reti audiovisive.

Emendamento    5

Proposta di regolamento

Considerando 3 quinquies (nuovo)

Testo della Commissione

Emendamento

 

(3 quinquies)  L'EUYO dovrebbe garantire la trasparenza del processo di selezione. Essa dovrebbe altresì, in collaborazione con i suoi partner nazionali e con i punti di contatto Europa creativa, aumentare la visibilità delle audizioni annuali, al fine di conseguire un maggiore equilibrio tra il numero dei musicisti provenienti da ciascuno Stato membro e la sua popolazione totale.

Emendamento    6

Proposta di regolamento

Considerando 3 sexies (nuovo)

Testo della Commissione

Emendamento

 

(3 sexies)  L'EUYO dovrebbe impegnarsi attivamente per lo sviluppo e il coinvolgimento del pubblico, prestando una particolare attenzione al pubblico giovane negli Stati membri, aumentare la visibilità delle sue attività e operare in conformità degli obiettivi strategici dell'Unione.

Emendamento    7

Proposta di regolamento

Considerando 5

Testo della Commissione

Emendamento

(5)  L'EUYO è stata fondata in seguito a una risoluzione del Parlamento europeo del 19768 ed è perciò un'orchestra unica in Europa. Per via del suo status, dei suoi obiettivi strategici e delle sue attività specifici, l'EUYO può essere considerata un "organismo indicato in un atto di base" ai sensi dell'articolo 190, paragrafo 1, lettera d), del regolamento delegato (UE) n. 1268/2012 della Commissione9. Possono perciò esserle assegnate sovvenzioni senza invito a presentare proposte.

(5)  L'EUYO è stata fondata in seguito a una risoluzione del Parlamento europeo del 19768 e il suo presidente onorario è il Presidente del Parlamento europeo ed è perciò un'orchestra unica in Europa. L'EUYO promuove l'idea di un'Europa fondata sulla pace, la cultura e la comprensione reciproca, nonché il ricco patrimonio musicale europeo. Per via del suo status, dei suoi obiettivi strategici e delle sue attività specifici, l'EUYO può essere considerata un "organismo indicato in un atto di base" ai sensi dell'articolo 190, paragrafo 1, lettera d), del regolamento delegato (UE) n. 1268/2012 della Commissione9. Possono perciò esserle assegnate sovvenzioni senza invito a presentare proposte.

__________________

__________________

8 Risoluzione sulla proposta di risoluzione, presentata dall'on. Kellett-Bowman, concernente un'orchestra giovanile della Comunità europea (GU C 79 del 5.4.1976, pag. 8).

8 Risoluzione sulla proposta di risoluzione, presentata dall'on. Kellett-Bowman, concernente un'orchestra giovanile della Comunità europea (GU C 79 del 5.4.1976, pag. 8).

9 Regolamento delegato (UE) n. 1268/2012 della Commissione, del 29 ottobre 2012, recante le modalità di applicazione del regolamento (UE, Euratom) n. 966/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce le regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione (GU L 362 del 31.12.2012, pag. 1).

9 Regolamento delegato (UE) n. 1268/2012 della Commissione, del 29 ottobre 2012, recante le modalità di applicazione del regolamento (UE, Euratom) n. 966/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce le regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione (GU L 362 del 31.12.2012, pag. 1).

Emendamento    8

Proposta di regolamento

Considerando 5 bis (nuovo)

Testo della Commissione

Emendamento

 

(5 bis)  Il finanziamento dovrebbe essere concesso a titolo eccezionale all'EUYO per il periodo che va fino al termine del programma Europa creativa attualmente in corso.

Emendamento    9

Proposta di regolamento

Considerando 6

Testo della Commissione

Emendamento

(6)  L'EUYO dovrebbe pertanto essere inclusa tra le misure che beneficiano del sostegno del sottoprogramma Cultura.

(6)  L'EUYO dovrebbe pertanto essere inclusa tra le misure che beneficiano del sostegno dell'attuale sottoprogramma Cultura e della sezione transettoriale.

Emendamento    10

Proposta di regolamento

Articolo 1 – paragrafo 1 bis (nuovo)

Regolamento (UE) n. 1295/2013

Articolo 15 – paragrafo 1 – lettera f bis (nuova)

 

Testo della Commissione

Emendamento

 

1 bis.   All'articolo 15, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 1295/2013 è aggiunta la seguente lettera:

 

"f bis)   l'Orchestra dei giovani dell'Unione europea.".

Emendamento    11

Proposta di regolamento

Articolo 2 – comma 2

Testo della Commissione

Emendamento

Esso si applica a decorrere dal 1° gennaio 2018.

Esso si applica dal 1º gennaio 2018 al 31 dicembre 2020.


PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

Titolo

Istituzione del programma Europa creativa (2014-2020)

Riferimenti

COM(2017)0385 – C8-0236/2017 – 2017/0163(COD)

Presentazione della proposta al PE

28.7.2017

 

 

 

Commissione competente per il merito

       Annuncio in Aula

CULT

11.9.2017

 

 

 

Commissioni competenti per parere

       Annuncio in Aula

BUDG

11.9.2017

 

 

 

Pareri non espressi

       Decisione

BUDG

30.8.2017

 

 

 

Relatori

       Nomina

Silvia Costa

4.9.2017

 

 

 

Procedura semplificata - decisione

4.9.2017

Approvazione

22.11.2017

 

 

 

Deposito

23.11.2017

Ultimo aggiornamento: 6 dicembre 2017Avviso legale