Procedura : 2018/0009(NLE)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0214/2018

Testi presentati :

A8-0214/2018

Discussioni :

Votazioni :

PV 12/09/2018 - 6.2

Testi approvati :

P8_TA(2018)0335

RACCOMANDAZIONE     ***
PDF 366kWORD 55k
22 giugno 2018
PE 620.812v02-00 A8-0214/2018

concernente il progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione, della modifica 1 del memorandum di cooperazione NAT-I-9406 tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione europea

(05800/2018 – C8-0122/2018 – 2018/0009(NLE))

Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia

Relatore: Rolandas Paksas

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO
 MOTIVAZIONE
 PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO
 VOTAZIONE FINALE PER APPELLO NOMINALEIN SEDE DI COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

concernente il progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione, della modifica 1 del memorandum di cooperazione NAT-I-9406 tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione europea

(05800/2018 – C8-0122/2018 – 2018/0009(NLE))

(Approvazione)

Il Parlamento europeo,

–  visto il progetto di decisione del Consiglio (05800/2018),

–  vista la modifica 1 del memorandum di cooperazione NAT-I-9406 tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione europea (14031/2017),

–  vista la richiesta di approvazione presentata dal Consiglio a norma dell'articolo 100, paragrafo 2, dell'articolo 218, paragrafo 6, secondo comma, lettera a) e dell'articolo 218, paragrafo 7, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (C8-0122/2018),

–  visti l'articolo 99, paragrafi 1 e 4, nonché l'articolo 108, paragrafo 7, del suo regolamento,

–  vista la raccomandazione della commissione per l'industria, la ricerca e l'energia (A8-0214/2018),

1.  dà la sua approvazione alla conclusione dell'accordo;

2.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai governi e ai parlamenti degli Stati membri e degli Stati Uniti d'America.


MOTIVAZIONE

Condividendo l'obiettivo comune di rendere più sicuro e più efficiente il trasporto aereo, l'UE e gli USA hanno firmato nel 2011 il memorandum di cooperazione (MoC) tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione europea in materia di ricerca e sviluppo nell'aviazione civile. Le attività di cooperazione sinora svolte nell'ambito del MoC si incentrano principalmente sui sistemi di gestione del traffico aereo (ATM), in particolare la cooperazione nel campo della ricerca e dello sviluppo tra il progetto SESAR (ricerca sulla gestione del traffico aereo nel Cielo unico europeo), ossia la componente tecnologica dell'iniziativa Cielo unico europeo (CUE), e NextGen, il programma gestito dalla Federal Aviation Administration (FAA). I due programmi si trovavano allora nelle rispettive fasi di ricerca e sviluppo, aspetto che giustificava l'iniziale concentrazione della cooperazione sulle attività di ricerca, sviluppo e convalida.

La cooperazione a norma del MoC, in particolare tra SESAR e NextGen, ha adesso raggiunto un elevato livello di maturità e ha portato a importanti risultati in termini di promozione dell'interoperabilità su scala mondiale dei sistemi ATM. Ciò ha indotto le due parti a prendere in considerazione un eventuale allargamento della cooperazione a questioni riguardanti la messa in opera dei sistemi ATM. L'8 maggio 2017 il Consiglio ha quindi autorizzato la Commissione a negoziare con la FAA una modifica del MoC al fine di ampliarne l'ambito di applicazione alla messa in opera.

La modifica 1 del MoC è stata negoziata tra la Commissione e la FAA e, sulla base di una corrispondente decisione del Consiglio, è stata firmata il 13 dicembre 2017 a nome dell'Unione europea, mentre la presente decisione segue il processo di adozione. La modifica si basa per intero sui medesimi obiettivi e principi su cui si fonda il MoC esistente. L'ampliamento del campo di applicazione della cooperazione tra l'Unione e gli USA a tutte le fasi della modernizzazione della gestione del traffico aereo, compresa la messa in opera, è una naturale conseguenza del lavoro svolto con successo nell'ambito dell'attuale MoC. Come spiegato nella proposta della Commissione per l'avvio di negoziati per la modifica del MoC, l'opzione migliore era modificare l'ambito di applicazione del MoC esistente per abbracciare tutte le fasi della modernizzazione della gestione del traffico aereo, compresa la messa in opera, nel contesto della politica del Cielo unico europeo, limitando però a ricerca e sviluppo l'ambito della cooperazione su temi di aviazione civile non relativi alla ATM. Il vantaggio offerto da tale impostazione è che il MoC continuerebbe a garantire la cooperazione su tutti i temi di ricerca e sviluppo nell'aviazione civile estranei all'ambito ATM, mantenendo però il quadro di cooperazione vincolante già negoziato con gli USA.

La decisione proposta mira ad autorizzare l'entrata in vigore della modifica 1 del memorandum di cooperazione firmata dai rappresentanti dell'Unione europea e degli Stati Uniti sulla base di una corrispondente decisione del Consiglio. La modifica include il testo principale riveduto del MoC e una versione riveduta dell'allegato 1 sulla "Modernizzazione della gestione del traffico aereo e interoperabilità su scala mondiale". La presente iniziativa rispecchia le priorità politiche dell'Unione europea in relazione al mercato interno, alla crescita e all'occupazione e al ruolo dell'Unione europea sulla scena mondiale. La raccomandazione è coerente con la politica in materia di ricerca e innovazione e con la politica in materia di reti transeuropee dell'UE su cui si basano i quadri di riferimento di SESAR per la ricerca, lo sviluppo e la messa in opera.

In quanto relatore sono fermamente convinto che sia nell'interesse dell'UE approvare, a nome dell'Unione europea, la conclusione della modifica 1 del memorandum di cooperazione NAT-I-9406 tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione europea.


PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

Titolo

Decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione europea, della modifica 1 del memorandum di cooperazione NAT-I-9406 tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione europea

Riferimenti

05800/2018 – C8-0122/2018 – COM(2018)00272018/0009(NLE)

Consultazione / Richiesta di approvazione

19.3.2018

 

 

 

Commissione competente per il merito

       Annuncio in Aula

ITRE

16.4.2018

 

 

 

Commissioni competenti per parere

       Annuncio in Aula

TRAN

16.4.2018

 

 

 

Pareri non espressi

       Decisione

TRAN

19.2.2018

 

 

 

Relatori

       Nomina

Rolandas Paksas

21.2.2018

 

 

 

Esame in commissione

16.5.2018

 

 

 

Approvazione

19.6.2018

 

 

 

Esito della votazione finale

+:

–:

0:

58

2

0

Membri titolari presenti al momento della votazione finale

Zigmantas Balčytis, Nikolay Barekov, Bendt Bendtsen, José Blanco López, David Borrelli, Jonathan Bullock, Cristian-Silviu Buşoi, Reinhard Bütikofer, Jerzy Buzek, Edward Czesak, Jakop Dalunde, Pilar del Castillo Vera, Christian Ehler, Fredrick Federley, Ashley Fox, Adam Gierek, Theresa Griffin, András Gyürk, Kaja Kallas, Barbara Kappel, Krišjānis Kariņš, Seán Kelly, Jeppe Kofod, Peter Kouroumbashev, Miapetra Kumpula-Natri, Christelle Lechevalier, Edouard Martin, Angelika Mlinar, Dan Nica, Angelika Niebler, Rolandas Paksas, Aldo Patriciello, Morten Helveg Petersen, Miroslav Poche, Paul Rübig, Massimiliano Salini, Algirdas Saudargas, Sven Schulze, Neoklis Sylikiotis, Dario Tamburrano, Evžen Tošenovský, Claude Turmes, Vladimir Urutchev, Kathleen Van Brempt, Henna Virkkunen, Martina Werner, Lieve Wierinck, Anna Záborská, Flavio Zanonato, Carlos Zorrinho

Supplenti presenti al momento della votazione finale

Françoise Grossetête, Benedek Jávor, Werner Langen, Olle Ludvigsson, Marisa Matias, Rupert Matthews, Dominique Riquet, Michèle Rivasi, Maria Spyraki

Supplenti (art. 200, par. 2) presenti al momento della votazione finale

Mary Honeyball

Deposito

22.6.2018


VOTAZIONE FINALE PER APPELLO NOMINALEIN SEDE DI COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

58

+

ALDE

Fredrick Federley, Kaja Kallas, Angelika Mlinar, Morten Helveg Petersen, Dominique Riquet, Lieve Wierinck

ECR

Nikolay Barekov, Edward Czesak, Ashley Fox, Rupert Matthews, Evžen Tošenovský

EFDD

Jonathan Bullock, Rolandas Paksas, Dario Tamburrano

ENF

Barbara Kappel, Christelle Lechevalier

NI

David Borrelli

PPE

Bendt Bendtsen, Cristian-Silviu Buşoi, Jerzy Buzek, Pilar del Castillo Vera, Christian Ehler, Françoise Grossetête, András Gyürk, Krišjānis Kariņš, Seán Kelly, Werner Langen, Angelika Niebler, Aldo Patriciello, Paul Rübig, Massimiliano Salini, Algirdas Saudargas, Sven Schulze, Maria Spyraki, Vladimir Urutchev, Henna Virkkunen, Anna Záborská

S&D

Zigmantas Balčytis, José Blanco López, Adam Gierek, Theresa Griffin, Mary Honeyball, Jeppe Kofod, Peter Kouroumbashev, Miapetra Kumpula-Natri, Olle Ludvigsson, Edouard Martin, Dan Nica, Miroslav Poche, Kathleen Van Brempt, Martina Werner, Flavio Zanonato, Carlos Zorrinho

Verts/ALE

Reinhard Bütikofer, Jakop Dalunde, Benedek Jávor, Michèle Rivasi, Claude Turmes

2

-

GUE/NGL

Marisa Matias, Neoklis Sylikiotis

0

0

 

 

Significato dei simboli utilizzati:

+  :  favorevoli

-  :  contrari

0  :  astenuti

Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2018Avviso legale