Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2007/0185(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A6-0511/2007

Testi presentati :

A6-0511/2007

Discussioni :

Votazioni :

PV 31/01/2008 - 8.2
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P6_TA(2008)0025

Testi approvati
WORD 23k
Giovedì 31 gennaio 2008 - Bruxelles Edizione definitiva
Regime semplificato per il controllo delle persone alle frontiere esterne basato sul riconoscimento unilaterale di determinati documenti da parte di Bulgaria, Repubblica Ceca, Cipro, Lettonia, Ungheria, Malta, Polonia, Romania, Slovenia e Slovacchia ***I
P6_TA(2008)0025A6-0511/2007
Risoluzione
 Testo consolidato

Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 31 gennaio 2008 sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio che introduce un regime semplificato per il controllo delle persone alle frontiere esterne, basato sul riconoscimento unilaterale di determinati documenti, da parte di Bulgaria, Repubblica ceca, Cipro, Lettonia, Ungheria, Malta, Polonia, Romania, Slovenia e Slovacchia, come equipollenti ai loro visti nazionali ai fini del transito nel loro territorio (COM(2007)0508 – C6-0279/2007 – 2007/0185 (COD))

(Procedura di codecisione: prima lettura)

Il Parlamento europeo ,

–   vista la proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2007)0508),

–   visti l'articolo 251, paragrafo 2, e l'articolo 62, paragrafo 2, del trattato CE, a norma dei quali la proposta gli è stata presentata dalla Commissione (C6-0279/2007),

–   visto l'articolo 51 del suo regolamento,

–   vista la relazione della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (A6-0511/2007),

1.   approva la proposta della Commissione quale emendata;

2.   chiede alla Commissione di presentargli nuovamente la proposta qualora intenda modificarla sostanzialmente o sostituirla con un nuovo testo;

3.   incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione.


Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 31 gennaio 2008 in vista dell'adozione della decisione n. .../2008/CE del Parlamento europeo e del Consiglio che introduce un regime semplificato per il controllo delle persone alle frontiere esterne, basato sul riconoscimento unilaterale di determinati documenti, da parte di Bulgaria, Cipro e Romania come equipollenti ai loro visti nazionali ai fini del transito nel loro territorio
P6_TC1-COD(2007)0185

(Dato l'accordo tra il Parlamento e il Consiglio, la posizione del Parlamento in prima lettura corrisponde all'atto legislativo finale, la decisione n. 582/2008/CE)

Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2009Avviso legale