Parlamento Europeo

Choisissez la langue de votre document :

Interrogazioni parlamentari
6 maggio 2010
E-3149/10
INTERROGAZIONE SCRITTA di Elena Oana Antonescu (PPE) alla Commissione

 Oggetto: Migliorare la trasparenza dei processi decisionali nelle istituzioni dell'Unione europea: registrazione obbligatoria dei gruppi di interesse in un unico registro
 Risposta(e) 

Il Parlamento europeo, nella risoluzione dell’8 maggio 2008 (P6_TA(2008)0197), ha accolto la proposta della Commissione di aprire uno «sportello unico» per la registrazione delle persone che svolgono attività di lobbismo sia in Commissione che al Parlamento, e ha auspicato un accordo interistituzionale tra il Consiglio, la Commissione e il Parlamento relativo a un registro comune obbligatorio.

Nella dichiarazione comune del gruppo di lavoro congiunto del Parlamento europeo e della Commissione sulle attività di lobbismo, la Commissione si è impegnata(1) a muovere un primo passo verso il miglioramento della trasparenza del processo decisionale nell’Unione europea nei confronti dei suoi cittadini, con la creazione di un registro dei rappresentanti di interessi che funzioni su base volontaria.

1. Può la Commissione far sapere se intende passare alla fase seguente, con la registrazione obbligatoria dei gruppi di interesse che intervengono presso la Commissione?

2. Quali altri misure intende attuare la Commissione per migliorare la trasparenza del processo decisionale al suo interno?

(1)http://ec.europa.eu/archives/commission_2004-2009/kallas/doc/joint_statement_register.pdf

Lingua originale dell'interrogazione: ROGU C 138 E del 07/05/2011
Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2010Avviso legale