La Corte di giustizia dell'Unione europea

01-03-2018

La Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) è una delle sette istituzioni dell'UE. È costituita da due giurisdizioni: la Corte di giustizia vera e propria e il Tribunale. Essa è competente a stabilire la giurisdizione dell'Unione europea. Detti due organi giurisdizionali garantiscono la corretta interpretazione e applicazione del diritto primario e del diritto derivato dell'Unione, all'interno del suo territorio. Essi controllano la legalità degli atti delle istituzioni dell'Unione e statuiscono in merito al rispetto, da parte degli Stati membri, degli obblighi derivanti dal diritto primario e dal diritto derivato. La Corte di giustizia interpreta altresì il diritto dell'Unione, su richiesta dei giudici nazionali.

La Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) è una delle sette istituzioni dell'UE. È costituita da due giurisdizioni: la Corte di giustizia vera e propria e il Tribunale. Essa è competente a stabilire la giurisdizione dell'Unione europea. Detti due organi giurisdizionali garantiscono la corretta interpretazione e applicazione del diritto primario e del diritto derivato dell'Unione, all'interno del suo territorio. Essi controllano la legalità degli atti delle istituzioni dell'Unione e statuiscono in merito al rispetto, da parte degli Stati membri, degli obblighi derivanti dal diritto primario e dal diritto derivato. La Corte di giustizia interpreta altresì il diritto dell'Unione, su richiesta dei giudici nazionali.