Trasformare la vita delle donne e delle ragazze attraverso le relazioni esterne dell'UE 2016-2020

23-05-2018

Durante la tornata di maggio II è prevista una votazione sulla proposta di risoluzione sull'attuazione del piano d'azione sulla parità di genere. La proposta si fonda su quattro pilastri tematici: garantire l'integrità fisica e psicologica di donne e ragazze; promuovere i diritti economici e sociali nonché l'emancipazione delle donne e delle ragazze; rafforzare la voce e la partecipazione delle donne e delle ragazze; e cambiare la cultura istituzionale in seno alla Commissione e al SEAE. La proposta di risoluzione pone in evidenza le numerose tendenze positive osservate al termine del primo anno di operatività del piano d'azione sulla parità di genere II 2016-2020, nonché una serie di questioni e ambiti in cui vi è ancora margine di miglioramento.

Durante la tornata di maggio II è prevista una votazione sulla proposta di risoluzione sull'attuazione del piano d'azione sulla parità di genere. La proposta si fonda su quattro pilastri tematici: garantire l'integrità fisica e psicologica di donne e ragazze; promuovere i diritti economici e sociali nonché l'emancipazione delle donne e delle ragazze; rafforzare la voce e la partecipazione delle donne e delle ragazze; e cambiare la cultura istituzionale in seno alla Commissione e al SEAE. La proposta di risoluzione pone in evidenza le numerose tendenze positive osservate al termine del primo anno di operatività del piano d'azione sulla parità di genere II 2016-2020, nonché una serie di questioni e ambiti in cui vi è ancora margine di miglioramento.