Atto europeo sull'accessibilità

06-03-2019

Al fine di garantire la piena partecipazione delle persone con disabilità nella società e di ridurre la frammentazione delle norme che disciplinano il loro accesso a prodotti e servizi, la Commissione europea ha adottato una proposta di direttiva, nota come Atto europeo sull'accessibilità. L'atto proposto offrirebbe una definizione e un quadro attuativo comuni a livello di UE dei requisiti di accessibilità di determinati prodotti e servizi nel mercato interno. A seguito del completamento dei negoziati di trilogo, che hanno condotto a un accordo provvisorio nel dicembre 2018, il Parlamento europeo dovrebbe votare la proposta in Aula nel mese di marzo.

Al fine di garantire la piena partecipazione delle persone con disabilità nella società e di ridurre la frammentazione delle norme che disciplinano il loro accesso a prodotti e servizi, la Commissione europea ha adottato una proposta di direttiva, nota come Atto europeo sull'accessibilità. L'atto proposto offrirebbe una definizione e un quadro attuativo comuni a livello di UE dei requisiti di accessibilità di determinati prodotti e servizi nel mercato interno. A seguito del completamento dei negoziati di trilogo, che hanno condotto a un accordo provvisorio nel dicembre 2018, il Parlamento europeo dovrebbe votare la proposta in Aula nel mese di marzo.