Certificato protettivo complementare per i medicinali

10-04-2019

Il 13 febbraio 2019 i negoziatori del Parlamento e del Consiglio hanno convenuto di modificare le norme dell'UE in materia di protezione brevettuale per i medicinali generici e biosimilari. Il voto del Parlamento sul testo di compromesso, approvato dalla commissione giuridica (JURI), è previsto nella seconda tornata di aprile.

Il 13 febbraio 2019 i negoziatori del Parlamento e del Consiglio hanno convenuto di modificare le norme dell'UE in materia di protezione brevettuale per i medicinali generici e biosimilari. Il voto del Parlamento sul testo di compromesso, approvato dalla commissione giuridica (JURI), è previsto nella seconda tornata di aprile.