Relazione 2013 sulla tutela degli interessi finanziari dell'Unione europea – Lotta contro la frode

02-03-2015

Nel 2013 gli Stati membri dell'Unione europea hanno segnalato frodi accertate o presunte ai danni del bilancio dell'UE per un importo pari a 309,1 milioni di EUR. Sebbene l'incidenza finanziaria sia inferiore ai 392,6 milioni di EUR del 2012, il numero dei casi è aumentato.

Nel 2013 gli Stati membri dell'Unione europea hanno segnalato frodi accertate o presunte ai danni del bilancio dell'UE per un importo pari a 309,1 milioni di EUR. Sebbene l'incidenza finanziaria sia inferiore ai 392,6 milioni di EUR del 2012, il numero dei casi è aumentato.