Il trasporto di merci su strada perché gli spedizionieri dell'UE preferiscono il camion al treno

16-03-2015

Si tratta di una valutazione delle influenze sulla scelta della modalità di trasporto degli spedizionieri nell'UE, che pone in luce il perché essi preferiscano sovente la strada alla ferrovia. Attingendo dall'analisi delle tendenze a lungo termine nel trasporto di merci, da vari studi sui casi nazionali (Germania, Polonia, Francia, Italia e Spagna) e da varie interviste agli attori del settore, lo studio indaga sui principali fattori alla base della scelta della modalità di trasporto. Il capitolo conclusivo esprime raccomandazioni sugli elementi chiave di un'efficace strategia per l'incentivazione all'uso della ferrovia, fondandosi sugli insegnamenti tratti dalla precedente esperienza in materia di politiche.

Si tratta di una valutazione delle influenze sulla scelta della modalità di trasporto degli spedizionieri nell'UE, che pone in luce il perché essi preferiscano sovente la strada alla ferrovia. Attingendo dall'analisi delle tendenze a lungo termine nel trasporto di merci, da vari studi sui casi nazionali (Germania, Polonia, Francia, Italia e Spagna) e da varie interviste agli attori del settore, lo studio indaga sui principali fattori alla base della scelta della modalità di trasporto. Il capitolo conclusivo esprime raccomandazioni sugli elementi chiave di un'efficace strategia per l'incentivazione all'uso della ferrovia, fondandosi sugli insegnamenti tratti dalla precedente esperienza in materia di politiche.

Autore esterno

Francesco Dionori, Lorenzo Casullo, Simon Ellis, Davide Ranghetti, Konrad Bablinski, Christoph Vollath and Carl Soutra