Studio per la commissione Trasporti - Automobili senza conducente: il futuro dei trasporti su strada?

15-03-2016

Le automobili senza conducente potrebbero contribuire al passaggio verso una mobilità in cui il paradigma tradizionale possesso/utilizzo dell'automobile potrebbe essere sostituito da modelli più sostenibili nel settore dei trasporti. Ciononostante, potrebbero verificarsi situazioni sfavorevoli, ad esempio qualora la diffusione dei veicoli automatizzati concorresse a far crescere la domanda di trasporti privati e le relative esternalità negative. Le autorità europee, nazionali e locali dovrebbero sostenere e/o coordinare lo sviluppo di sistemi di trasporto automatizzato in modo da subordinare lo sviluppo di veicoli connessi e altamente automatizzati al raggiungimento dell'obiettivo di ridurre l'esternalità nel trasporto su strada.

Le automobili senza conducente potrebbero contribuire al passaggio verso una mobilità in cui il paradigma tradizionale possesso/utilizzo dell'automobile potrebbe essere sostituito da modelli più sostenibili nel settore dei trasporti. Ciononostante, potrebbero verificarsi situazioni sfavorevoli, ad esempio qualora la diffusione dei veicoli automatizzati concorresse a far crescere la domanda di trasporti privati e le relative esternalità negative. Le autorità europee, nazionali e locali dovrebbero sostenere e/o coordinare lo sviluppo di sistemi di trasporto automatizzato in modo da subordinare lo sviluppo di veicoli connessi e altamente automatizzati al raggiungimento dell'obiettivo di ridurre l'esternalità nel trasporto su strada.