4

risultato/i

Parola(e)
Tipo di pubblicazione
Settore di intervento
Parole chiave
Data

Servizi dei dipartimenti tematici (ITRE in primo piano)

14-06-2019

Il dipartimento tematico A fornisce consulenza di elevata qualità, analisi aggiornate e ricerche indipendenti alle commissioni cui offre il proprio sostegno: ECON, EMPL, ENVI, ITRE e IMCO. Il presente opuscolo si concentra sui servizi del dipartimento tematico per la commissione ITRE.

Il dipartimento tematico A fornisce consulenza di elevata qualità, analisi aggiornate e ricerche indipendenti alle commissioni cui offre il proprio sostegno: ECON, EMPL, ENVI, ITRE e IMCO. Il presente opuscolo si concentra sui servizi del dipartimento tematico per la commissione ITRE.

Efficienza energetica

01-02-2018

La riduzione del consumo energetico e delle perdite di energia rivestono un'importanza sempre maggiore per l'UE. Nel 2007, i leader dell'UE hanno fissato l'obiettivo di ridurre del 20 % il consumo energetico annuale dell'Unione entro il 2020. Le misure di efficienza energetica sono sempre più riconosciute come un mezzo non soltanto per conseguire un approvvigionamento energetico sostenibile, ridurre le emissioni di gas a effetto serra, migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento e ridurre i costi ...

La riduzione del consumo energetico e delle perdite di energia rivestono un'importanza sempre maggiore per l'UE. Nel 2007, i leader dell'UE hanno fissato l'obiettivo di ridurre del 20 % il consumo energetico annuale dell'Unione entro il 2020. Le misure di efficienza energetica sono sempre più riconosciute come un mezzo non soltanto per conseguire un approvvigionamento energetico sostenibile, ridurre le emissioni di gas a effetto serra, migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento e ridurre i costi delle importazioni, ma anche per promuovere la competitività dell'Unione. L'efficienza energetica costituisce pertanto una priorità strategica dell'Unione dell'energia, e l'UE promuove il principio della priorità all'efficienza energetica («energy efficiency first»). Il futuro quadro politico per il periodo successivo al 2030 è in fase di discussione.

Energie rinnovabili

01-01-2018

Le fonti di energia rinnovabili (energia eolica, energia solare, energia idroelettrica, energia oceanica, energia geotermica, biomassa e biocarburanti) costituiscono alternative ai combustibili fossili che contribuiscono a ridurre le emissioni di gas a effetto serra, a diversificare l'approvvigionamento energetico e a ridurre la dipendenza dai mercati volatili e inaffidabili dei combustibili fossili, in particolare del petrolio e del gas. La legislazione UE sulla promozione delle energie rinnovabili ...

Le fonti di energia rinnovabili (energia eolica, energia solare, energia idroelettrica, energia oceanica, energia geotermica, biomassa e biocarburanti) costituiscono alternative ai combustibili fossili che contribuiscono a ridurre le emissioni di gas a effetto serra, a diversificare l'approvvigionamento energetico e a ridurre la dipendenza dai mercati volatili e inaffidabili dei combustibili fossili, in particolare del petrolio e del gas. La legislazione UE sulla promozione delle energie rinnovabili si è evoluta in maniera significativa negli ultimi anni. Il futuro quadro politico per il periodo post 2030 è in fase di discussione.

Politica energetica: principi generali

01-01-2018

Tra le sfide cui si trova attualmente confrontata l'Unione europea nel settore dell'energia figurano la crescente dipendenza dalle importazioni, la diversificazione limitata, i prezzi elevati e volatili dell'energia, l'aumento della domanda di energia a livello mondiale, i rischi per la sicurezza nei paesi di produzione e di transito, le crescenti minacce poste dai cambiamenti climatici, la lentezza dei progressi nel settore dell'efficienza energetica, le sfide poste dall'aumento della quota delle ...

Tra le sfide cui si trova attualmente confrontata l'Unione europea nel settore dell'energia figurano la crescente dipendenza dalle importazioni, la diversificazione limitata, i prezzi elevati e volatili dell'energia, l'aumento della domanda di energia a livello mondiale, i rischi per la sicurezza nei paesi di produzione e di transito, le crescenti minacce poste dai cambiamenti climatici, la lentezza dei progressi nel settore dell'efficienza energetica, le sfide poste dall'aumento della quota delle fonti energetiche rinnovabili, nonché la necessità di una maggiore trasparenza, di un'ulteriore integrazione e interconnessione dei mercati energetici. Il nucleo della politica energetica dell'Unione è costituito da un'ampia gamma di misure volte a realizzare un mercato energetico integrato, la sicurezza dell'approvvigionamento energetico e la sostenibilità del settore energetico.

Prossimi eventi

20-11-2019
Europe's Future: Where next for EU institutional Reform?
Altro evento -
EPRS

Partner

Restare connessi

email update imageSistema di aggiornamento per e-mail

Il sistema di aggiornamento per e-mail, che invia le ultime informazioni direttamente al tuo indirizzo di posta elettronica, ti permetterà di seguire tutte le persone e gli eventi legati al Parlamento, tra cui le ultime notizie riguardanti i deputati, i servizi di informazione o il Think Tank.

Potrai accedere al sistema da qualsiasi pagina del sito web del Parlamento. Per iscriverti e ricevere le notifiche relative al Think Tank, sarà sufficiente fornire l'indirizzo di posta elettronica, selezionare il tema che ti interessa, indicare con quale frequenza desideri ricevere le informazioni (quotidiana, settimanale o mensile) e confermare l'iscrizione facendo clic sul link che riceverai via mail.

RSS imageFlussi RSS

Segui tutte le notizie e gli aggiornamenti del sito del Parlamento grazie ai flussi RSS.

Per configurare il tuo flusso RSS, fai clic sul link qui sotto.