Messaggio di benvenuto

© European Parliament
Benvenuti alla commissione per il controllo dei bilanci del Parlamento europeo! Sono la presidente della commissione che, in questa legislatura, è composta da 30 colleghe e colleghi provenienti da 17 Stati membri. Le commissioni parlamentari si riuniscono di norma una o due volte al mese.

La nostra commissione controlla l''utilizzo che viene fatto dei fondi del bilancio dell''Unione europea (circa 130 miliardi di EUR all''anno). La gestione del bilancio spetta in primo luogo alla Commissione europea, che utilizza la quota maggiore dei fondi: l''80% negli Stati membri e circa il 13% nel resto del mondo. Il restante 7% è destinato a spese puramente amministrative. Il nostro compito è di verificare se i fondi sono stati utilizzati in conformità delle norme e se gli obiettivi politici sono stati conseguiti. In altre parole, se i cittadini ottengono un effettivo valore aggiunto per il prezzo che pagano.

La commissione per il controllo dei bilanci è competente anche per l''Ufficio europeo per la lotta antifrode e per la Banca europea per gli investimenti a Lussemburgo. Inoltre, ci occupiamo degli aspetti orizzontali della legislazione europea.

La Corte di giustizia europea, che ha sede a Lussemburgo, è per noi un riferimento importante e le sue relazioni costituiscono una base fondamentale per il nostro lavoro.

La gestione finanziaria è un banco di prova: se non funziona, vuol dire che non funzionano anche molte altre cose.

Potete trovare ulteriori informazioni sul nostro sito web. Se siete interessati contattateci!

Inge Gräßle