RACCOMANDAZIONE PER LA SECONDA LETTURA relativa alla posizione del Consiglio in prima lettura in vista dell'adozione del regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce disposizioni transitorie per gli accordi bilaterali conclusi tra Stati membri e paesi terzi in materia di investimenti

    30.11.2012 - (11917/1/2012 – C7‑0328/2012 – 2010/0197(COD)) - ***II

    Commissione per il commercio internazionale
    Relatore: Vital Moreira

    Procedura : 2010/0197(COD)
    Ciclo di vita in Aula
    Ciclo del documento :  
    A7-0389/2012
    Testi presentati :
    A7-0389/2012
    Testi approvati :

    PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

    sulla posizione del Consiglio in prima lettura in vista dell'adozione del regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce disposizioni transitorie per gli accordi bilaterali conclusi tra Stati membri e paesi terzi in materia di investimenti

    (11917/1/2012 – C7‑0328/2012 – 2010/0197(COD))

    (Procedura legislativa ordinaria: seconda lettura)

    Il Parlamento europeo,

    –   vista la posizione del Consiglio in prima lettura (11917/1/2012 – C7‑0328/2012),

    –   vista la sua posizione in prima lettura[1] sulla proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2010)0344),

    –   vista la lettera del 31 maggio 2012 nella quale il presidente della commissione per il commercio internazionale si impegna a raccomandare all'Aula di approvare la posizione del Consiglio in prima lettura,

    –   visto l'articolo 294, paragrafo 7, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

    –   visto l'articolo 72 del suo regolamento,

    –   vista la raccomandazione per la seconda lettura della commissione per il commercio internazionale (A7-0389/2012),

    1.  approva la posizione del Consiglio in prima lettura;

    2.  approva la dichiarazione comune del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione allegata alla presente risoluzione;

    3.  constata che l'atto è adottato in conformità della posizione del Consiglio;

    4.  incarica il suo Presidente di firmare l'atto, congiuntamente al Presidente del Consiglio, a norma dell'articolo 297, paragrafo 1, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea;

    5.  incarica il suo Segretario generale di firmare l'atto, previa verifica che tutte le procedure siano state debitamente espletate, e di procedere, d'intesa con il Segretario generale del Consiglio, alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, unitamente alla dichiarazione comune del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione;

    6.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai parlamenti nazionali.

    ALLEGATO

    Dichiarazione del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione

    Il fatto che il presente regolamento e in particolare i considerando 17, 18 e 19 prevedano il ricorso alle procedure di cui al regolamento (UE) n. 182/2011 non costituisce un precedente riguardo a futuri regolamenti intesi a consentire all'Unione di autorizzare gli Stati membri, a norma dell'articolo 2, paragrafo 1, del TFUE, a legiferare e adottare atti giuridicamente vincolanti in settori di competenza esclusiva dell'Unione. Inoltre, nel presente regolamento, il ricorso alla procedura consultiva anziché alla procedura di esame non è considerato un precedente per futuri regolamenti intesi a stabilire il quadro per la politica commerciale comune.

    PROCEDURA

    Titolo

    Disposizioni transitorie per gli accordi bilaterali conclusi da Stati membri e paesi terzi in materia di investimenti

    Riferimenti

    11917/1/2012 – C7-0328/2012 – 2010/0197(COD)

    Prima lettura del PE – Numero P

    10.5.2011                     T7-0206/2011

    Proposta della Commissione

    COM(2010)0344 - C7-0172/2010

    Annuncio in Aula del ricevimento della posizione del Consiglio in prima lettura

    25.10.2012

    Commissione competente per il merito

           Annuncio in Aula

    INTA

    25.10.2012

     

     

     

    Relatore(i)

           Nomina

    Vital Moreira

    6.11.2012

     

     

     

    Esame in commissione

    6.11.2012

     

     

     

    Approvazione

    27.11.2012

     

     

     

    Esito della votazione finale

    +:

    –:

    0:

    20

    4

    0

    Membri titolari presenti al momento della votazione finale

    Laima Liucija Andrikienė, Daniel Caspary, María Auxiliadora Correa Zamora, Christofer Fjellner, Franziska Keller, Bernd Lange, Paul Murphy, Cristiana Muscardini, Helmut Scholz, Peter Šťastný, Gianluca Susta, Henri Weber, Jan Zahradil

    Supplenti presenti al momento della votazione finale

    Josefa Andrés Barea, George Sabin Cutaş, Mário David, Elisabeth Köstinger, Marietje Schaake, Inese Vaidere

    Supplenti (art. 187, par. 2) presenti al momento della votazione finale

    Isabelle Durant, Francisco José Millán Mon, José Ignacio Salafranca Sánchez-Neyra, Ivo Strejček, Renate Weber

    Deposito

    30.11.2012