Procedura : 2013/0281(APP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A7-0432/2013

Testi presentati :

A7-0432/2013

Discussioni :

Votazioni :

PV 15/01/2014 - 10.3
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P7_TA(2014)0019

RACCOMANDAZIONE     ***
PDF 132kWORD 54k
4.12.2013
PE 522.812v02-00 A7-0432/2013

sul progetto di decisione del Consiglio che abroga la decisione 2007/124/CE, Euratom del Consiglio che istituisce per il periodo 2007-2013 il programma specifico "Prevenzione, preparazione e gestione delle conseguenze in materia di terrorismo e di altri rischi correlati alla sicurezza", quale parte del programma generale sulla sicurezza e la tutela delle libertà

(15187/2013 – C7‑0418/2013 – 2013/0281(APP))

Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni

Relatore: Juan Fernando López Aguilar

(Procedura semplificata – articolo 46, paragrafo 1, del regolamento)

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO
 MOTIVAZIONE
 ESITO DELLA VOTAZIONE FINALE IN COMMISSIONE

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

sul progetto di decisione del Consiglio che abroga la decisione 2007/124/CE, Euratom del Consiglio che istituisce per il periodo 2007-2013 il programma specifico "Prevenzione, preparazione e gestione delle conseguenze in materia di terrorismo e di altri rischi correlati alla sicurezza", quale parte del programma generale sulla sicurezza e la tutela delle libertà

(15187/2013 – C7‑0418/2013 – 2013/0281(APP))

(Procedura legislativa speciale – approvazione)

Il Parlamento europeo,

–   visto il progetto di decisione del Consiglio (15178/2013),

–   vista la richiesta di approvazione presentata dal Consiglio a norma dell'articolo 352 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea e dell'articolo 203 del trattato che istituisce la Comunità europea dell'energia atomica (C7-0418/2013),

–   visti l'articolo 81, paragrafo 1, e l'articolo 46, paragrafo 1, del suo regolamento,

–   vista la raccomandazione della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (A7-0432/2013),

1.  dà la sua approvazione al progetto di decisione del Consiglio;

2.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai parlamenti nazionali.


MOTIVAZIONE

L'attuale programma specifico "Prevenzione, preparazione e gestione delle conseguenze in materia di terrorismo e di altri rischi correlati alla sicurezza" (il "programma specifico CIPS") copre il periodo 2007-2013.

Il programma è finalizzato alla prevenzione nonché alla preparazione e protezione della popolazione e delle infrastrutture critiche contro i rischi derivanti da attentati terroristici ed altri rischi correlati alla sicurezza.

Nel periodo 2014-2020 ad esso subentrerà il Fondo sicurezza interna ("strumento ISF‑Polizia").

Dal momento che il programma specifico CIPS è stato adottato con una duplice base giuridica (CE, Euratom), per la sua abrogazione è necessario un atto giuridico ad hoc.


ESITO DELLA VOTAZIONE FINALE IN COMMISSIONE

Procedura semplificata - decisione

17.9.2013

Approvazione

27.11.2013

 

 

 

Note legali - Informativa sulla privacy