RACCOMANDAZIONE concernente il progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione europea e dei suoi Stati membri, del protocollo aggiuntivo dell'accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Colombia e il Perù, dall'altra, per tener conto dell'adesione della Repubblica di Croazia all'Unione europea

    27.4.2016 - (12594/2014 – C8-0180/2015 – 2014/0234(NLE)) - ***

    Commissione per il commercio internazionale
    Relatore: Santiago Fisas Ayxelà

    Procedura : 2014/0234(NLE)
    Ciclo di vita in Aula
    Ciclo del documento :  
    A8-0155/2016
    Testi presentati :
    A8-0155/2016
    Discussioni :
    Testi approvati :

    PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

    concernente il progetto di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione europea e dei suoi Stati membri, del protocollo aggiuntivo dell'accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Colombia e il Perù, dall'altra, per tener conto dell'adesione della Repubblica di Croazia all'Unione europea

    (12594/2014 – C8-0180/2015 – 2014/0234(NLE))

    (Approvazione)

    Il Parlamento europeo,

    –  visto il progetto di decisione del Consiglio (12594/2014),

    –  visto il protocollo aggiuntivo all'accordo di libero scambio tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Colombia e il Perù, dall'altra, per tener conto dell'adesione della Croazia all'Unione europea (12595/2014),

    –  vista la richiesta di approvazione presentata dal Consiglio a norma dell'articolo 91, dell'articolo 100, paragrafo 2, dell'articolo 207 e dell'articolo 218, paragrafo 6, secondo comma, lettera a), punto v), del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (C8-0180/2015),

    –  visti l'articolo 99, paragrafo 1, primo e terzo comma, e paragrafo 2, nonché l'articolo 108, paragrafo 7, del suo regolamento,

    –  vista la raccomandazione della commissione per il commercio internazionale (A8-0155/2016),

    1.  dà la sua approvazione alla conclusione dell'accordo;

    2.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai governi e ai parlamenti degli Stati membri, della Repubblica di Colombia e della Repubblica del Perù.

    BREVE MOTIVAZIONE

    L'accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Colombia e il Perù, dall'altra, è stato firmato a Bruxelles il 26 giugno 2012 e alcune delle sue disposizioni sono applicate a norma del suo articolo 330 tra l'Unione europea e il Perù dal 1° marzo 2013 e tra l'Unione europea e la Colombia dal 1° agosto 2013.

    Il Parlamento europeo ha adottato una risoluzione legislativa recante approvazione della conclusione di tale accordo l'11 dicembre 2012.

    Il 24 settembre 2012 il Consiglio ha autorizzato la Commissione ad avviare negoziati con la Colombia e il Perù finalizzati alla conclusione di un protocollo aggiuntivo all'accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Colombia e il Perù, dall'altra, per tener conto dell'adesione della Croazia all'Unione europea ("il protocollo").

    L'accordo prevede la liberalizzazione degli scambi di prodotti agricoli e industriali, nonché dei servizi. Contiene anche disposizioni in materia di origine delle merci, ostacoli tecnici al commercio, misure sanitarie e fitosanitarie, concorrenza, proprietà intellettuale e appalti pubblici.

    Il vostro relatore ritiene che la partecipazione della Croazia all'accordo commerciale costituisca una conseguenza naturale della sua adesione all'UE. L'espletamento delle necessarie procedure giuridiche da parte della Commissione e del Consiglio per permettere tale partecipazione costituiscono quindi un semplice atto dovuto.

    Alla luce di quanto sopra esposto, il relatore raccomanda che il Parlamento dia la sua approvazione alla conclusione del protocollo aggiuntivo relativo alla partecipazione della Croazia all'accordo commerciale tra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte, e la Colombia e il Perù, dall'altra.

    L'approvazione del Parlamento europeo a tale decisione del Consiglio è un elemento obbligatorio ai fini del completamento del processo di ratifica del protocollo aggiuntivo.

    ESITO DELLA VOTAZIONE FINALEIN SEDE DI COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

    Approvazione

    21.4.2016

     

     

     

    Esito della votazione finale

    +:

    –:

    0:

    30

    0

    4

    Membri titolari presenti al momento della votazione finale

    Maria Arena, Daniel Caspary, Salvatore Cicu, Santiago Fisas Ayxelà, Jude Kirton-Darling, Marine Le Pen, David Martin, Emmanuel Maurel, Emma McClarkin, Anne-Marie Mineur, Alessia Maria Mosca, Franz Obermayr, Inmaculada Rodríguez-Piñero Fernández, Marietje Schaake, Helmut Scholz, Joachim Schuster, Joachim Starbatty

    Supplenti presenti al momento della votazione finale

    Klaus Buchner, Danuta Maria Hübner, Agnes Jongerius, Sander Loones, Bolesław G. Piecha, Frédérique Ries, Fernando Ruas, Lola Sánchez Caldentey, Judith Sargentini, József Szájer, Marita Ulvskog, Jarosław Wałęsa

    Supplenti (art. 200, par. 2) presenti al momento della votazione finale

    Rosa D'Amato, Emilian Pavel, Maurice Ponga, Marco Valli, Axel Voss