Procedura : 2016/0329(NLE)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0152/2018

Testi presentati :

A8-0152/2018

Discussioni :

Votazioni :

PV 29/05/2018 - 7.5

Testi approvati :

P8_TA(2018)0208

RACCOMANDAZIONE     ***
PDF 363kWORD 54k
27.4.2018
PE 616.700v02-00 A8-0152/2018

concernente il progetto di decisione del Consiglio sulla conclusione di un accordo in forma di scambio di lettere tra l'Unione europea e il Regno di Norvegia relativo al cumulo di origine tra l'Unione europea, la Confederazione svizzera, il Regno di Norvegia e la Repubblica di Turchia nel quadro del sistema di preferenze generalizzate

(05883/2/2017 – C8-0240/2017 – 2016/0329(NLE))

Commissione per il commercio internazionale

Relatore: Tiziana Beghin

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO
 MOTIVAZIONE
 PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO
 VOTAZIONE FINALE PER APPELLO NOMINALEIN SEDE DI COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

PROGETTO DI RISOLUZIONE LEGISLATIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO

concernente il progetto di decisione del Consiglio sulla conclusione di un accordo in forma di scambio di lettere tra l'Unione europea e il Regno di Norvegia relativo al cumulo di origine tra l'Unione europea, la Confederazione svizzera, il Regno di Norvegia e la Repubblica di Turchia nel quadro del sistema di preferenze generalizzate

(05883/2/2017 – C8-0240/2017 – 2016/0329(NLE))

(Approvazione)

Il Parlamento europeo,

–  visto il progetto di decisione del Consiglio (05883/2/2017),

–  visto progetto di accordo in forma di scambio di lettere tra l'Unione europea e il Regno di Norvegia relativo al cumulo di origine tra l'Unione europea, la Svizzera, la Norvegia e la Turchia nel quadro del Sistema di preferenze generalizzate dell'Unione europea (05814/2017),

–  vista la richiesta di approvazione presentata dal Consiglio a norma dell'articolo 207, paragrafo 4 e dell'articolo 218, paragrafo 6, secondo comma, lettera a), punto v), del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (C8-0240/2017),

–  visti l'articolo 99, paragrafi 1 e 4, nonché l'articolo 108, paragrafo 7, del suo regolamento,

–  vista la raccomandazione della commissione per il commercio internazionale (A8-0152/2018),

1.  dà la sua approvazione alla conclusione dell'accordo;

2.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai governi e ai parlamenti degli Stati membri e del Regno di Norvegia.


MOTIVAZIONE

L'accordo in oggetto tra l'UE e la Norvegia è stato negoziato per attuare i cambiamenti introdotti dalla riforma delle norme di origine del sistema di preferenze generalizzate (SPG) nel 2010. La riforma ha introdotto un nuovo sistema di cumulo di origine da parte degli esportatori registrati e ha previsto l'inclusione della Turchia nel sistema di cumulo che finora operava tra l'Unione, la Svizzera e la Norvegia. La nuova legislazione ha anche previsto la sostituzione dei precedenti certificati di origine, modulo A, con un nuovo sistema per la creazione di prove di origine da parte di esportatori registrati (sistema degli esportatori registrati (REX)).

Il sistema di cumulo è stato inizialmente istituito nell'ambito dell'accordo in forma di scambio di lettere tra l'Unione e la Norvegia del 29 gennaio 2001 (decisione 2001/101/CE del Consiglio). Tale accordo deve essere sostituito da un nuovo accordo. Nel 2012 il Consiglio ha autorizzato la Commissione a condurre negoziati con la Norvegia. I negoziati, ora conclusi, hanno prodotto l'accordo in oggetto.

Il sistema di cumulo di origine: Il nuovo sistema di cumulo comporta che l'UE, la Norvegia, la Svizzera e la Turchia consentiranno ai paesi beneficiari dell'SPG di incorporare materiali provenienti da qualsiasi paese del sistema (UE, Norvegia, Svizzera, Turchia) nei propri processi produttivi e di esportare il prodotto finale in UE, Svizzera, Norvegia o Turchia alle condizioni preferenziali dell'SPG purché il prodotto finale sia stato sufficientemente lavorato o trasformato. A norma dell'accordo in oggetto, l'UE e la Norvegia concederanno un trattamento e un accesso preferenziali ai prodotti originari di paesi beneficiari nel caso in cui tali paesi utilizzino materiali originari rispettivamente dell'UE o della Norvegia.

Il nuovo sistema di prove: In base alla riforma dell'SPG, i precedenti certificati di origine, modulo A, dovevano essere sostituiti entro il 1° gennaio 2017. Il nuovo sistema REX ha iniziato ad essere applicato il 1° gennaio 2017 in un primo scaglione di paesi beneficiari dell'SPG. Sono previsti altri due scaglioni nel 2018 e nel 2019. Questi paesi hanno registrato i loro esportatori, che ora rilasciano attestazioni di origine anziché utilizzare i certificati di origine, modulo A, emessi dalle loro autorità doganali. Il sistema REX è già operativo nel quadro del regime SPG accordato dall'UE e dei regimi SPG di Norvegia e Svizzera. Nel caso in cui la sostituzione delle prove di origine è effettuata per la rispedizione delle merci originarie di paesi beneficiari dell'SPG, attualmente i certificati sostitutivi, modulo A, sono utilizzati come prove sostitutive (a norma delle disposizioni dell'attuale accordo tra l'UE, la Norvegia e la Svizzera).

Affinché il sistema di cumulo si applichi alla Svizzera e alla Turchia, le parti devono concludere e applicare accordi analoghi con la Svizzera e la Turchia. Un accordo analogo tra l'UE e la Svizzera è stato negoziato e concluso parallelamente all'accordo in oggetto ed è presentato al Parlamento per approvazione. Tra l'UE e la Turchia non è necessario un accordo internazionale, dal momento che l'unione doganale UE-Turchia offre lo strumento giuridico atto a integrare norme analoghe nella legislazione.

L'accordo in oggetto è necessario per assicurare il buon andamento degli scambi tra l'Unione europea e la Norvegia. Consentirà all'UE e alla Norvegia di utilizzare le nuove prove di origine sostitutive previste dal nuovo sistema REX. Il sistema è già applicabile; la mancanza dello strumento giuridico appropriato potrebbe quindi perturbare gli scambi tra l'UE e la Norvegia. Il relatore raccomanda pertanto al Parlamento di dare la sua approvazione all'accordo.


PROCEDURA DELLA COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

Titolo

Accordo in forma di scambio di lettere tra l’Unione europea e il Regno di Norvegia sul cumulo di origine tra l’Unione europea, la Svizzera, il Regno di Norvegia e la Turchia nel quadro del Sistema di preferenze generalizzate dell’Unione europea

Riferimenti

05883/2017 – C8-0240/2017 – COM(2016)06682016/0329(NLE)

Consultazione / Richiesta di approvazione

19.7.2017

 

 

 

Commissione competente per il merito

       Annuncio in Aula

INTA

11.9.2017

 

 

 

Relatori

       Nomina

Tiziana Beghin

13.2.2018

 

 

 

Relatori sostituiti

David Borrelli

 

 

 

Esame in commissione

22.3.2018

 

 

 

Approvazione

24.4.2018

 

 

 

Esito della votazione finale

+:

–:

0:

35

0

0

Membri titolari presenti al momento della votazione finale

William (The Earl of) Dartmouth, Laima Liucija Andrikienė, Tiziana Beghin, David Campbell Bannerman, Daniel Caspary, Salvatore Cicu, Santiago Fisas Ayxelà, Karoline Graswander-Hainz, Nadja Hirsch, Yannick Jadot, France Jamet, Jude Kirton-Darling, Bernd Lange, David Martin, Emma McClarkin, Anne-Marie Mineur, Sorin Moisă, Artis Pabriks, Franck Proust, Godelieve Quisthoudt-Rowohl, Viviane Reding, Inmaculada Rodríguez-Piñero Fernández, Tokia Saïfi, Helmut Scholz, Joachim Schuster, Joachim Starbatty, Iuliu Winkler, Jan Zahradil

Supplenti presenti al momento della votazione finale

Eric Andrieu, Goffredo Maria Bettini, Reimer Böge, Klaus Buchner, Dita Charanzová, Agnes Jongerius, Frédérique Ries

Deposito

27.4.2018


VOTAZIONE FINALE PER APPELLO NOMINALEIN SEDE DI COMMISSIONE COMPETENTE PER IL MERITO

35

+

ALDE

Dita Charanzová, Nadja Hirsch, Frédérique Ries

ECR

David Campbell Bannerman, Emma McClarkin, Joachim Starbatty, Jan Zahradil

EFDD

Tiziana Beghin, William (The Earl of) Dartmouth

ENF

France Jamet

GUE/NGL

Anne-Marie Mineur, Helmut Scholz

PPE

Laima Liucija Andrikienė, Reimer Böge, Daniel Caspary, Salvatore Cicu, Santiago Fisas Ayxelà, Sorin Moisă, Artis Pabriks, Franck Proust, Godelieve Quisthoudt-Rowohl, Viviane Reding, Tokia Saïfi, Iuliu Winkler

S&D

Eric Andrieu, Goffredo Maria Bettini, Karoline Graswander-Hainz, Agnes Jongerius, Jude Kirton-Darling, Bernd Lange, David Martin, Inmaculada Rodríguez-Piñero Fernández, Joachim Schuster

VERTS/ALE

Klaus Buchner, Yannick Jadot

0

-

 

 

0

0

 

 

Significato dei simboli utilizzati:

+  :  favorevoli

-  :  contrari

0  :  astenuti

Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2018Note legali - Informativa sulla privacy