PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 105kWORD 47k
25.3.2015
PE552.287v01-00
 
B8-0304/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'istituzione di un fondo speciale comune UE per compensare le gravi perdite economiche dell'embargo parziale contro la Russia


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'istituzione di un fondo speciale comune UE per compensare le gravi perdite economiche dell'embargo parziale contro la Russia  
B8‑0304/2015

Il Parlamento europeo,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che, in seguito al conflitto russo-ucraino, l'Unione europea ha deciso di applicare sanzioni economiche di parziale embargo contro la Russia fino a risoluzione pacifica del conflitto;

B.     considerando che attualmente vi è una sospensione di tali misure in seguito alla riduzione temporanea dell'escalation di violenze da parte della Russia;

C.     considerando che l'UE ha riscontrato, ad oggi, una perdita totale di 21 miliardi di euro sotto forma di mancate esportazioni, stando a quanto confermato dal ministro degli Esteri della Spagna in occasione del Consiglio europeo degli Esteri;

D.     considerando che gli imprenditori italiani sono tra le principali figure gravemente danneggiate a livello europeo da tale embargo;

1.      invita a Commissione europea a istituire un fondo speciale dedicato ai paesi membri al fine di ammortizzare parzialmente o totalmente il lucro cessante delle categorie danneggiate, fino a data di revoca delle sanzioni.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy