PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 119kWORD 59k
21.9.2015
PE568.435v01-00
 
B8-0956/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla necessità di un coordinamento dei quadri strategici nazionali in materia di mobilità sostenibile


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla necessità di un coordinamento dei quadri strategici nazionali in materia di mobilità sostenibile  
B8‑0956/2015

Il Parlamento europeo,

–       vista la direttiva 2014/94/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un'infrastruttura per i combustibili alternativi,

–       visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.     considerando che, secondo l'Agenzia europea dell'ambiente, le emissioni di gas a effetto serra provenienti dai trasporti su strada sono aumentate del 29% nel periodo dal 1990 al 2007, con una riduzione del 6% tra il 2007 e il 2011;

B.     considerando che, secondo la "Tabella di marcia verso un'economia a basse emissioni di carbonio entro il 2050" e "Il Libro bianco sui trasporti" della Commissione europea, entro il 2050 il settore dei trasporti dovrebbe ridurre le emissioni di CO2 di circa il 60% rispetto ai livelli del 1990;

C.     considerando che i veicoli elettrici costituiscono una valida alternativa ai motori a combustione interna, per il minor impatto che hanno sul riscaldamento globale, come dimostrato dai risultati dell'iniziativa "Green eMotion" della Commissione europea;

1.      invita la Commissione a prendere atto dell'enorme potenziale costituito dall'elettromobilità e a favorire pertanto il coordinamento dei quadri strategici di tutti gli Stati membri per la costruzione di un'infrastruttura per i combustibili alternativi.

 

Note legali - Informativa sulla privacy