PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 118kWORD 59k
2.10.2015
PE570.921v01-00
 
B8-1087/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sulla promozione di uno studio e di un fondo di ricerca da destinare alla cura dell'HIV/AIDS


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla promozione di uno studio e di un fondo di ricerca da destinare alla cura dell'HIV/AIDS  
B8‑1087/2015

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 2 della CEDU;

–  visto l'articolo 11 della Carta sociale europea;

–  visto l'articolo 133 del proprio regolamento,

A.  considerando che, sulla base dei dati dell'OMS, si evince una diffusione del virus HIV aumentata nell'area europea nonostante l'avanzamento nei trattamenti medici e nelle politiche di prevenzione (nel 2013 circa 136mila nuovi casi diagnosticati tra l'Europa e l'Asia centrale);

B.  considerando che con la crisi migratoria, e l'ingresso in Europa di persone provenienti anche dai PVS, il rischio di diffusione potrebbe aumentare;

C.  considerando che la lotta alla diffusione del virus deve coinvolgere gli Stati membri ma soprattutto il sistema europeo, al fine di garantire un coordinamento delle politiche e un'azione più efficace su tutto il territorio dell'Unione;

D.  considerando che tale lotta non può prescindere da un continuo avanzamento nella ricerca, e considerati altresì i risultati ottenuti dai ricercatori italiani di Trento in merito alla proteina Serinc5, in grado di rappresentare una difesa naturale dall'HIV;

1.  chiede alla Commissione di proporre uno studio sulla cura dell'HIV/AIDS, ed eventualmente un fondo di ricerca da destinare a tale cura, essendo quelli già effettuati anacronistici rispetto alla nuova situazione in evoluzione.

Note legali - Informativa sulla privacy