PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 119kWORD 59k
1.12.2015
PE574.452v01-00
 
B8-1382/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'agricoltura biologica


Aldo Patriciello

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'agricoltura biologica  
B8‑1382/2015

Il Parlamento europeo,

–  visto il libro verde della Commissione dal titolo "Un quadro per le politiche dell'energia e del clima all'orizzonte 2030" (COM(2013)169 final),

–  vista la comunicazione della Commissione dal titolo "Tabella di marcia per l'energia 2050" (COM(2011)885 definitivo),

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che, secondo uno studio condotto da Andreas Gattinger dell'Istituto di ricerca per l'agricoltura biologica (FiBL) insieme a un gruppo di ricercatori, è possibile ridurre del 23% le emissioni di CO2 in Europa e del 36% negli USA coltivando tutte le superfici agricole con metodi biologici;

B.  considerando che una riduzione di tale portata delle emissioni di CO2 permetterebbe di compiere un grande passo in avanti verso il raggiungimento degli obiettivi climatici fissati per il 2030;

C.  considerando che, secondo un altro studio dal titolo "Environmental Impact of Different Agricultural Management Practices: Conventional versus Organic Agriculture", i terreni coltivati con metodi biologici permettono di trattenere anche l'acqua e di ottenere quindi un miglior rendimento in condizioni di precipitazioni scarse;

D.  considerando che l'Unione europea vuole ridurre di circa il 40% le emissioni di gas a effetto serra entro il 2030;

E.  considerando che in questi giorni si discute di clima a Parigi, nell'ambito della conferenza COP21;

1.  chiede alla Commissione di sensibilizzare maggiormente gli Stati membri sulle potenzialità dell'agricoltura biologica, al fine di raggiungere l'obiettivo della riduzione delle emissioni di gas a effetto serra.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy