PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 150kWORD 59k
12.12.2015
PE574.505v01-00
 
B8-1435/2015

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


su relazioni con la Turchia


Marie-Christine Arnautu

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo su relazioni con la Turchia  
B8‑1435/2015

Il Parlamento europeo,

–  vista la comunicazione della Commissione del mese di ottobre 2014 intitolata «Strategia di allargamento e sfide principali per il periodo 2014-2015»,

–  vista la relazione 2013 sui progressi compiuti dalla Turchia,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che la Turchia fornisce un sostegno costante da cinque anni a diversi gruppi armati terroristici islamisti che seminano il caos in Siria;

B.  considerando che la Turchia ha abbattuto un caccia russo che bombardava questi gruppi terroristici;

C.  considerando che molti indizi lasciano pensare che la Turchia acquisti petrolio dal gruppo terroristico «Stato islamico»;

D.  considerando che il governo turco ha perpetrato fin dal luglio 2015 numerose atrocità contro la propria popolazione, in particolare le minoranze curda e alevita;

1.  chiede che l'Unione europea blocchi immediatamente i 14 capitoli di negoziato sull'adesione della Turchia all'UE, che sono ancora aperti;

2.  chiede che l'UE adotti sanzioni economiche contro la Turchia;

3.  invita la vicepresidente a sollecitare presso la NATO l'esclusione della Turchia dell'organizzazione;

4.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione alla Commissione, al Consiglio e agli Stati membri.

Note legali - Informativa sulla privacy