PROPOSTA DI RISOLUZIONE
PDF 149kWORD 57k
15.2.2016
PE576.643v01-00
 
B8-0275/2016

presentata a norma dell'articolo 133 del regolamento


sull'uso degli antibiotici negli allevamenti


Dominique Bilde

Proposta di risoluzione del Parlamento europeo sull'uso degli antibiotici negli allevamenti  
B8-0275/2016/2016

Il Parlamento europeo,

–  visto l'articolo 133 del suo regolamento,

A.  considerando che il 50% degli antibiotici prodotti nel mondo sono destinati agli animali per curarli o favorirne la crescita e migliorare il rendimento di carne;

B.  considerando che l'Agenzia europea dei farmaci (EMA) lamenta che la vendita di antibiotici praticata attualmente incoraggia il consumo eccessivo;

C.  considerando che dalle analisi effettuate in Francia è emerso che il 61% delle carni infette erano fortemente contaminate da superbatteri resistenti a diversi antibiotici;

1.  invita gli Stati membri a intensificare gli sforzi in termini di riduzione dell'uso di antibiotici negli allevamenti;

2.  invita la Commissione e gli Stati membri a eliminare gradualmente l'uso di antibiotici a titolo di prevenzione negli allevamenti al fine di combattere la resistenza antimicrobica;

3.  invita la Commissione e gli Stati membri a promuovere il disaccoppiamento tra la prescrizione di antibiotici che resta di competenza dei veterinari e la vendita di tali molecole che va riservata ai soli farmacisti;

4.  invita gli Stati membri a favorire un migliore coordinamento delle relazioni tra gli agricoltori e i veterinari per consentire un maggiore controllo del bestiame e del benessere degli animali.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy